Redazione Paese24.it

Castrovillari, a Natale vanno in mostra i giocattoli di una volta

Castrovillari, a Natale vanno in mostra i giocattoli di una volta
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sarà inaugurata domenica 18 dicembre, alle ore 11, nella sala 8 del Protoconvento francescano di Castrovillari, la mostra “Natale e il mondo del bambino”, dedicata ai giocattoli d’altri tempi, in esposizione fino all’8 gennaio. Ad illustrare gli oggetti esposti, il curatore, ossia lo storico e bibliotecario dell’Accademia Pollineana, Gianluigi Trombetti. Interverranno, inoltre, il sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, e la professoressa F. Minella Bloise, presidente dell’Accademia Pollineana.

Dedicato ai più piccoli e agli adolescenti, al fine di coinvolgerli nelle iniziative natalizie, anche il campionato di lettura “Zoira e Max. Un’indimenticabile notte di Natale”, evento a tappe organizzato sempre dagli Accademici del Pollino che si terrà sabato 17 dicembre, alle ore 18, presso il Protoconvento francescano. Undici allievi (Jessica Argentano, Francesco De Noia, Antonio Dioguardi, Noemi Donato, Benedetta Lauria, Michela Lauria, Sabrina Oliva, Adele Picardi, Alessandro Pio Salerno, Giorgia Valzano, Flavio Zicari), frequentanti scuole elementari e medie, dopo essersi presentati, leggeranno ad alta voce – e, a scelta potranno commentarli – brani tratti dall’ultima pubblicazione di Bonifacio Vincenzi.

L’evento – curato dalla professoressa Mena Ferraro, segretaria della Pollineana, in collaborazione con la dott.ssa Maria Paola Zingarello – sarà presentato dalla giovanissima Mariafrancesca Cosentino. Oltre all’autore, interverranno il sindaco Lo Polito, il vicepresidente dell’Accademia Pollineana, Pasquale Pandolfi, e l’illustratrice Germana Di Rago. La giuria valuterà i concorrenti con un punteggio da 1 a 5. Per il primo classificato, un diploma e un oggetto d’arte, con possibilità di partecipare alla semifinale o alla finale. Tutti gli altri partecipanti risulteranno finalisti di tappa e riceveranno un diploma di merito.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *