Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale, Ss 106. Comune si sostituisce all’Anas e ripulisce la piazzola dai rifiuti

Rocca Imperiale, Ss 106. Comune si sostituisce all’Anas e ripulisce la piazzola dai rifiuti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ripulita dalla spazzatura la S.S. 106, almeno nel tratto che intercorre tra Montegiordano e Rocca Imperiale, ma c’è voluto l’intervento di un cittadino solerte, amante della natura e del decoro pubblico il quale ha immortalato con una foto (pubblicata poi assieme ad un articolo su Paese24.it) la discarica a cielo aperto esistente ai margini della S.S. 106 oggi ribattezzata, con molta enfasi e pochi contenuti, arteria europea E 90. Così, come appare nella foto-prima, l’avevano ridotta taluni cittadini-villani che per la verità abbondano dappertutto i quali, invece di differenziare e di consentire il ritiro della spazzatura davanti casa grazie al “porta a porta” esistente in quasi tutti i paesi dell’Alto Jonio, preferiscono accompagnarsi con la spazzatura dentro la propria auto e buttarla poi dai finestrini ai margini delle strade.

La foto-prima e la foto-dopo rendono evidente la differenza e rendono merito all’amministrazione comunale di Rocca Imperiale che, dopo essersi fatta autorizzare dall’Anas, si è adoperata, come ha tenuto a precisare il sindaco Giuseppe Ranù, per eliminare quello sconcio e per ripulire, con propri uomini e propri mezzi, quel tratto di strada sostituendosi così alla stessa Anas.

Pino La Rocca

Share Button

2 Responses to Rocca Imperiale, Ss 106. Comune si sostituisce all’Anas e ripulisce la piazzola dai rifiuti

  1. Eugenio Grisolia 2016/12/19 at 22:30

    Mettiamo le telecamere nelle piazzole contro chi getta spazzatura dai finestrini e “fango” sui Calabresi. Non solo telecamere e vigili per fare multe per eccesso di velocità ma anche telecamere e vigili per educare i cittadini cafoni e incivili. Forza Alto Jonio!

    Rispondi
  2. GIUSEPPE PAGANO 2016/12/20 at 06:35

    Non è solo quella piazzola da ripulire.Quel tratto di strada è una discarica in più parti.Lodevole il gesto del comune di Rocca I. ma i lavori di pulizia spettano solo ed esclusivamente all’ANAS ,CHE HA TUTTI I MEZZI PER FARLO.Le strade devono essere tenute pulite perchè i cittadini pagano per questo.Spero che il responsabile zonale lo capisca e faccia il suo dovere.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *