Redazione Paese24.it

Villapiana, Forum dei Giovani dimenticato. «Ma al Comune interessa la nostra partecipazione?»

Villapiana, Forum dei Giovani dimenticato. «Ma al Comune interessa la nostra partecipazione?»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Foto di repertorio

L’Amministrazione Comunale di Villapiana sembra non prendere in considerazione, almeno per il momento, l’ipotesi di istituire un Forum Comunale dei Giovani, così come proposto alcuni mesi fa dal segretario dei Giovani Democratici del comune jonico, Adolfo De Santis. Nel mese di novembre anche la minoranza consiliare, con un’apposita interrogazione, ha sollecitato invano – da come riferisce lo stesso De Santis – l’Esecutivo, guidato dal sindaco Paolo Montalti, a discutere su questa possibilità.

«Il Forum Comunale dei Giovani – commenta De Santis – scevro da colori politici, può costituire non solo una occasione di crescita e di approfondimento su innumerevoli temi di interesse comunale e zonale, ma anche una straordinaria occasione di formazione per una classe dirigente rinnovata, giovane e realmente preparata sulle importanti questioni amministrative di Villapiana (anche in vista della tornata elettorale del prossimo 2019),  affinché i giovani non vengano considerati dei meri galoppini o dei semplici serbatoi di voti bensì protagonisti effettivi di un rinnovamento».

Il segretario dei Giovani Democratici si meraviglia, inoltre, come il presidente del Consiglio Comunale, Michele Grande, «più volte sollecitato, anche formalmente», anch’egli giovane, «si dimostra sordo alle nostre richieste ed elude il suo dovere non portando la nostra proposta all’ ordine del giorno delle varie sedute consiliari». «Non vogliamo credere – conclude De Santis – che all’ Amministrazione Comunale di Villapiana non interessi la partecipazione attiva e seria dei giovani alla vita politico-amministrativa della nostra cittadina».

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *