Redazione Paese24.it

Calcio, Seconda Categoria. Oriolo ingrana la quinta

Calcio, Seconda Categoria. Oriolo ingrana la quinta
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nella foto, i ragazzi dell’Oriolo che hanno preparato la partita sotto la neve

L’Oriolo torna in campo dopo quasi un mese e ingrana la quinta: spreca, va sotto e soffre in un’altalena di emozioni, ma alla fine piega il Bisignano e porta a cinque la striscia di vittorie consecutive in campionato. L’anticipo del sabato pomeriggio si infiamma sin dalle prime battute e potrebbe sbloccarsi già al 10′ quando, per un tocco di mani sugli sviluppi di un corner, il direttore di gara concede la massima punizione ai padroni di casa. L’occasione è ghiotta, ma Corno intuisce l’esecuzione di Basile e sventa la minaccia. Alla mezz’ora il duello si rinnova: Basile, pescato da un lancio di Pinelli, punta le sue fiches su un pallonetto che mira l’incrocio, Corno vede e risponde con una deviazione plastica ed efficace. Il Bisignano, ringraziata la vena del proprio portiere, coglie l’attimo e, al 36′, colpisce con Timpone. I gialloverdi incassano il colpo e d’istinto reagiscono caricando a testa bassa. Atteggiamento che viene premiato, a un soffio dall’intervallo, con il gol del pareggio di R.Oriolo: il centravanti trasforma il secondo rigore di giornata, assegnato per un fallo subìto da Mundo (44′).

otium banner a

Al 64′ l’Oriolo mette la freccia e opera il sorpasso, al termine di un’azione rocambolesca risolta da un tocco “sporco” di Basile che si insacca alle spalle di un esterrefatto Corno. Parrebbe la svolta decisiva, è solo il preludio ai fuochi d’artificio finali. Gli ospiti continuano infatti a ruminare un buon calcio e trovano il 2-2 con una  zampata di Trotta (79′). La squadra di mister Rusciani vuole però l’ultima parola e, all’86’, piazza il colpo del k.o. con Mundo che, dall’interno dell’area, scaraventa in rete sfruttando una sponda di Basile. Altri tre punti messi in carniere, tanto sudati quanto pesanti, che consolidano l’undici del presidente Diego nelle posizioni di vertice. Il Bisignano torna a casa a bocca asciutta, ma non senza l’onore delle armi.

Marcatori: 36′ Timpone(B), 44′ R.Oriolo (rig.), 64’Basile, 79′ Trotta (B), 86’Mundo.

Oriolo: Simonelli, Giampietro, Armentano, Infantino, Campana, Aprile, Salvatore, Pinelli (80’Corrado), Oriolo (70’Malatacca) Mundo (88’La Polla), Basile. A disp: Martorano, Petta, Viscardi. All. Rusciani

 

Altri risultati (13^ giornata, gir. A): Comprensorio Esaro-Lauropoli 8-0 (sabato); Atletico Altomonte-Nuova Pol. Sandemetrese 3-3; Cropalati-Rocca Calcio 2-0; Real Terranova-La Rotese 6-0; Spezzano Alb.-Cerzeto K91 2-0 – Ha riposato: Vigor Rossano

Classifica: Spezzano Alb. 26; Compresorio Esaro 25; Oriolo 23; Real Terranova 22; Rocca Calcio, Cropalati e Vigor Rossano 19; Cerzeto K91 16; Bisignano 14; Nuova Pol. Sandemetrese 11; Atletico Altomonte e Lauropoli 8; La Rotese 3

Pierfrancesco Greco

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *