Redazione Paese24.it

Cariati, atto intimidatorio ai danni del vicesindaco

Cariati, atto intimidatorio ai danni del vicesindaco
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

foto di repertorio

Atto intimidatorio a Cariati ai danni del vicesindaco, Sergio Salvati, che ha trovato tutte e quattro le ruote della sua auto squarciate. La scoperta è avvenuta ieri (venerdì) intorno alle 20, al termine di un incontro politico che si è tenuto al Centro Sociale e al quale erano presenti anche il sindaco della città, Filomena Greco, il candidato presidente alle prossime Provinciali Franco Iacucci, l’assessore regionale Franco Rossi, l’onorevole Ferdinando Aiello e altri sindaci e amministratori del territorio. Immediatamente è scattata la denuncia e ora indagano le autorità.

Non è il primo atto intimidatorio che ha colpito membri dell’Amministrazione guidata da Filomena Greco o persone vicine alla stessa giunta. «Evidentemente stiamo lavorando bene – ha commentato il primo cittadino. Il percorso che io e la mia squadra abbiamo intrapreso è sulla strada della legalità e della trasparenza. Una direzione che evidentemente non piace a tutti, qui a Cariati. E’ arrivato il momento – ha concluso la Greco –  di prendere decisioni molto forti».

Intanto, numerose sono le testimonianze di solidarietà che in queste ore hanno raggiunto Salvati.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *