Redazione Paese24.it

Elezioni Provincia di Cosenza. Ecco i candidati dell’Alto Jonio. Ma i cittadini restano a guardare

Elezioni Provincia di Cosenza. Ecco i candidati dell’Alto Jonio. Ma i cittadini restano a guardare
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Ma la Provincia non era stata soppressa?

Download PDF

Elezioni provinciali a Cosenza del 29 gennaio 2017: due i candidati alla presidenza, Franco Iacucci del Partito Democratico, sindaco di Aiello Calabro e Antonio De Caprio di Forza Italia, sindaco di Orsomarso. Sette le liste in campo di cui gran parte appoggiano Iacucci, cinque i candidati in rappresentanza dell’Alto Jonio Cosentino per una competizione a cui per la verità sembrano interessati solo gli addetti ai lavori perché la gente comune pensa che la Provincia non esista più. In realtà, ci si chiede, la Provincia esiste ancora? Non era stata soppressa? Niente affatto, la Provincia non è morta perché ancora respira, non l’hanno eliminata neanche le leggi, tanto è vero che domenica 29 gennaio ci saranno le elezioni provinciali di 2° grado per eleggere il nuovo presidente e 16 nuovi consiglieri. Va bene, non c’è più il presidente eletto, ma c’è il vicario e non toccherà più ai cittadini scegliere il nuovo presidente, ma voteranno i consiglieri di tutti i comuni, che nella provincia di Cosenza, la più estesa d’Italia, sono ben 155.

otium banner a

Oggi, dopo un lungo contenzioso giuridico, a guidare la Provincia quale presidente facente funzioni ma con tutti i poteri previsti dalla Legge Delrio, c’è Graziano Di Natale. Ma non sarà lui il nuovo presidente della Provincia perché la politica ha fatto altre scelte calando come sempre  i nomi dall’alto e nei territori si è scatenato il solito assalto alla poltrona. Questa volta però, capitalizzando gli errori del passato, l’Alto Jonio Cosentino ha saputo fare squadra evitando le solite lotte fratricide e convergendo su pochi nomi. Quello di Simona Colotta di Oriolo, consigliere di Minoranza ad Oriolo, sulla cui candidatura hanno fatto sintesi i consiglieri del PD; quello di Paolo Montalti sindaco di Villapiana che è candidato nella lista NCD; quello di Maria Antonietta Pandolfi, consigliere di Minoranza a Nocara, candidata nella lista IdM di Orlandino Greco e quelli, infine, di Pino Lufrano, consigliere di Minoranza a Roseto Capo Spulico e Teresa Mastrota, assessore di Francavilla Marittima entrambi candidati nella Lista “Il Coraggio di Cambiare” di Giuseppe Graziano.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *