Redazione Paese24.it

Calcio. Domenica da dimenticare per Castrovillari, Trebisacce, Roseto e Amendolara

Calcio. Domenica da dimenticare per Castrovillari, Trebisacce, Roseto e Amendolara
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nella foto, un flash di Cetraro-Amendolara

SERIE D (20^ giornata)

Seconda sconfitta in una settimana per il Castrovillari, entrambe in Sicilia. La prima, nel recupero di mercoledì a San Cataldo per 2-1 e la seconda oggi contro il Sicula Leonzio, nel siracusano, con identico punteggio. Due sconfitte che fanno ripiombare la squadra della “Città del Pollino” nella paura della retrocessione, ma non tutto ancora è perduto alla luce di una classifica comunque alla portata. Nel match odierno, Ragosta aveva pareggiato il gol iniziale dei locali, con il primo tempo chiuso in parità. Ma al quarto d’ora della ripresa arrivava la rete del successo per l’ottimo Sicula, secondo in classifica.

Aversa Normanna-Cavese 0-0; Pomigliano-Gragnano 0-1; Palmese-Sersale 2-0; Rende-Sarnese 4-0; Sancataldese-Roccella 2-1; Sicula Leonzio-Castrovillari 2-1; Turris-Frattese 1-1; Gela-Due Torri 3-o a tavolino (per ritiro dal campionato della Due Torri); Igea Virtus-Gladiator rinv. per allerta meteo

Igea Virtus 41; Rende, Cavese e Sicula Leonzio 40; Gela 34; Turris 31; Palmese 30; Sancataldese e Pomigliano 29; Gladiator 28; Frattese 27; Gragnano 25; Aversa Normanna 23; Sarnese 18; Roccella 17; Castrovillari 13; Sersale 5; Due Torri 4

ECCELLENZA (18^ giornata)

Sonora sconfitta casalinga per il Trebisacce che cede alla forte Cittanovese che sta contendendo domenica dopo domenica la leadership del campionato all’Isola Capo Rizzuto. Il primo tempo si chiude con gli ospiti in vantaggio di una rete, trovata nei minuti iniziali. Nella seconda parte della ripresa gli altri tre gol della Cittanovese. La gara si è giocata su di un campo pesante dove ha prevalso la squadra senza dubbio più forte ma che non ridimensiona il pregevole campionato di un Trebisacce da zona play off che arrivava da una lunga striscia positiva.

Luzzese-Acri 1-1; Trebisacce-Cittanovese 0-4; GallicoCatona-Corigliano 5-2; Paolana-Locri 1-0; Siderno-ReggioMediterranea 0-0; Isola CR-Roggiano 3-0; Sambiase-Scalea 1-0; Cutro-Vigor Lamezia 0-2

Isola CR 45; Cittanovese 44; Vigor Lamezia 35; Paolana 30; Trebisacce 28; GallicoCatona 26; Acri e Scalea 24; Sambiase 23; Luzzese 22; Locri e Cutro 20; ReggioMediterranea 18; Siderno e Corigliano 17; Roggiano 7

PROMOZIONE (18^ giornata, gir. A)

Non basta alla Juvenilia Roseto il cambio allenatore per invertire la rotta e per l’undici jonico arriva un’altra sconfitta, questa volta ad Acri. In settimana Pino Fiorello (di Trebisacce) era subentrato a Giovanni Vitale (di Amendolara) che a sua volta aveva sostituito Alessandro De Rosis (di Corigliano). Sicuramente questo valzer sulla panchina della Juvenilia per ora non ha giovato alla squadra, che dopo un brillante inizio di stagione, sembra essersi impantanata, complice anche qualche infortunio di troppo. Il gol del momentaneo pareggio rosetano porta la firma di Fittipaldi.

Cotronei-Maida 3-1; Amantea-Brutium Cosenza 2-1; Promosport-Cariati 1-1; Filogaso-Botricello 3-0; Silana-Garibaldina rinv. per neve; Olympic Acri-Juvenilia Roseto 3-1; Belvedere-Marina di CZ 1-2; Aprigliano-San Fili 1-0

Cotronei 44; Amantea 43; San Fili 37; Aprigliano 32; Silana e Maida 31; Promosport 28; Olympic Acri 27; Filogaso e Belvedere 25; Juvenilia 19; Brutium Cosenza 16; Garibaldina 14; Cariati 12; Botricello 10; Marina di Cz 6

PRIMA CATEGORIA (17^ giornata, gir. A)

Sconfitta per l’Amendolara sul sintetico di Cetraro nell’anticipo del sabato. Gli ospiti hanno chiuso il primo tempo in vantaggio grazie ad un rigore di Lista ma nella ripresa sono stati rimontati dai padroni di casa. Sicuramente non era questo il campo dove l’Amendolara poteva sperare di raccogliere punti salvezza, anche in virtù di qualche assenza e di un uomo in meno (espulso Pastore) per tutto il secondo tempo. Discorso diverso per la prossima partita dove sullo Jonio arriverà l’ultima in classifica.

Cetraro-Amendolara; Atletico Corigliano-Città di Rossano 0-5; Atletico Scalea-Geppino Netti Morano 1-1; Città di Montalto-Krosia sosp. al 70′ per nebbia sull’1-1; Rossanese-Rose 2-0; Young Boys Cassano-Praia 3-1; Sofiota-Real Sant’Agata 0-3; Mirto Crosia-Schiavonea 4-1

Rossanese e Young Boys Cassano 38; Città di Rossano 37; Mirto Crosia 35; Praia 28; Cetraro 27; Atletico Corigliano 25; Krosia e Real Sant’Agata 23; Amendolara, Geppino Netti e Rose 18; Schiavonea 12; Città di Montalto 10; Atletico Scalea 9; Sofiota 6

Vincenzo La Camera

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *