Redazione Paese24.it

Anche a Morano e Castrovillari la Giornata di raccolta del farmaco

Anche a Morano e Castrovillari la Giornata di raccolta del farmaco
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Anche la Calabria risponde “presente” alla XVII Giornata di raccolta del farmaco promossa dal Banco Farmaceutico che si terrà sabato (11 febbraio) in tutta Italia. Venticinque le farmacie della provincia di Cosenza che aderiranno all’iniziativa e dove si potranno acquistare e donare farmaci senza obbligo di prescrizione che saranno destinati alle persone in stato di bisogno. Nella zona del Pollino, quattro a Castrovillari (“Blandi”, “Filpo-Caterini”, “D’Atri” e “Giannoni”) e una a Morano Calabro (“Donadio”). Lo scorso anno sono stati raccolti, nel cosentino, 1600 farmaci, per un valore commerciale di 10mila euro. Ne hanno beneficiato quasi 1800 persone assistite dagli enti convenzionati. I volontari che quest’anno saranno impegnati nella raccolta sono oltre 120.

Dal 2000 ogni anno, il secondo sabato di febbraio, in tutta Italia, migliaia di volontari di Banco Farmaceutico sono presenti nelle oltre 3.600 farmacie aderenti, e invitano i cittadini a donare farmaci per gli Enti assistenziali della propria città. Nel 2016 sono stati, invece, raccolti quasi 400 mila farmaci destinati ad oltre 557 mila persone.

«Invitiamo tutti ad andare in farmacia e donare col cuore – ha dichiarato Annalisa Filice, responsabile della sede provinciale di Cosenza del Banco Farmaceutico –  pensando a quanti, e spesso si tratta dei nostri vicini di casa, questa spesa non possono permettersela».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *