Redazione Paese24.it

Castrovillari non gioca e vince. Trebisacce stende Vigor Lamezia. Amendolara corsara. Roseto KO

Castrovillari non gioca e vince. Trebisacce stende Vigor Lamezia. Amendolara corsara. Roseto KO
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nella foto, i giocatori di Sicula Leonzio-Roccella si preparano al calcio di inizio

SERIE D (22^ giornata)

Il Castrovillari conquista tre punti senza giocare e senza nemmeno sobbarcarsi la trasferta siciliana a Piraino (Messina), visto che la Due Torri si è ormai ritirata al termine del girone di andata. Magra consolazione per i “Lupi del Pollino” che stanno conducendo un campionato di sofferenza.

Due Torri-Castrovillari 0-3 (a tavolino); Palmese-Igea Virtus 2-0; Rende-Gladiator 0-3; Sancataldese-Sarnese 2-1; Sicula Leonzio-Roccella 3-1; Turris-Cavese 1-2; Aversa Normanna-Sersale 1-0; Pomigliano-Frattese 0-0; Gela-Gragnano 1-3

Sicula Leonzio 46; Igea Virtus e Cavese 44; Rende 41; Gela 40; Palmese 36; Turris 34; Pomigliano 33; Sancataldese 32; Frattese e Gladiator 31; Gragnano 28; Aversa Normanna 27; Roccella e Sarnese 18; Castrovillari 16; Sersale 8; Due Torri (ritirata)

ECCELLENZA (20^ giornata)

Il Trebisacce torna alla vittoria superando con il più classico dei risultati la blasonata Vigor Lamezia in una sfida dal sapore amarcord. Al “G. Amerise” finisce 2-0 per i locali con le reti nella ripresa di Galantucci dal dischetto al 67′ e Zicarelli al 91′. Un risultato storico che corona ancor di più la stagione giallorossa sicuramente al di sopra delle aspettative e che vede i “Delfini” stazionare nelle zone gloriose della classifica, anche se la corsa play off sembra allungarsi anche ad altre squadre.

Locri-Corigliano 2-0; Isola CR-ReggioMediterranea 3-o; Luzzese-Roggiano 0-1; Cutro-Scalea 0-1; Trebisacce-Vigor Lamezia 2-0; Paolana-Acri 0-4; GallicoCatona-Cittanovese 1-4; Sambiase-Siderno 2-2

Isola CR 51; Cittanovese 50; Vigor Lamezia 35; Trebisacce 31; Acri, Scalea e Paolana 30; Locri e GallicoCatona 26; Sambiase 24; Luzzese 22; Cutro 21; Corigliano 20; ReggioMediterranea 19; Siderno 18; Roggiano 13

PROMOZIONE (20^ giornata, gir. A)

Ennesimo KO per il Roseto che soltanto per i ripetuti e concomitanti passi falsi delle dirette concorrenti riesce ancora a stare fuori dalla zona play out. A Filogaso, nel vibonese, finisce 2-o con gli ospiti che incassano  le due reti nei minuti finali delle rispettive frazioni di gioco. La Juvenilia ancora una volta non riesce a terminare la gara in undici. Questa volta doccia anticipata per il portiere Ciriaco, espulso al 62′.

Marina di CZ-Brutium Cosenza 0-0: Cotronei-Cariati 5-1; Belvedere-Botricello 1-0; Amantea-Garibaldina 1-0; Filogaso-Juvenilia Roseto 2-0; Olympic Acri-San Fili 2-1; Promosport-Aprigliano 1-0; Silana-Maida 0-1

Cotronei 50; Amantea 47; San Fili 37; Maida 35; Olympic Acri, Silana e Promosport 34; Aprigliano 33; Belvedere 31; Filogaso 29; Juvenilia 19; Brutium Cosenza 17; Garibaldina 15; Cariati 13; Botricello 11; Marina di Cz 7

PRIMA CATEGORIA (19^ giornata, gir. A)

L’Amendolara espugna Scalea e si porta a casa tre punti pesanti in ottica salvezza. Dopo un primo tempo equilibrato, il gol partita arriva nel finale ad opera del giovane Rocco Salerno subentrato dalla panchina. I locali erano comunque rimasti in nove uomini. In vetta continua l’avvincente testa a testa tra la capolista Cassano e le due squadre di Rossano.

Cetraro-Città di Rossano 0-1; Rossanese-Geppino Netti 4-1; Atletico Corigliano-Krosia 2-2; Atletico Scalea-Amendolara 0-1; Young Boys Cassano-Città di Montalto 4-1; Rose-Schiavonea 2-2; Sofiota-Praia 2-6; Mirto Crosia-Real Sant’Agata 3-0

Young Boys Cassano 44; Rossanese 42; Città di Rossano 40; Mirto Crosia 39; Praia 32; Cetraro 31; Krosia 27; Atletico Corigliano 26; Amendolara e Real Sant’Agata 24; Geppino Netti e Rose 19; Schiavonea 14; Città di Montalto 13; Atletico Scalea 10; Sofiota 6

Vincenzo La Camera

 

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *