Redazione Paese24.it

Presentato il Carnevale di Castrovillari. Già partita la volata per la 60^ edizione dell’anno prossimo

Presentato il Carnevale di Castrovillari. Già partita la volata per la 60^ edizione dell’anno prossimo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stata presentata questa mattina (sabato), nella sala del Circolo cittadino di Castrovillari, la 59esima edizione del Carnevale che vedrà numerosi appuntamenti in programma dal 18 al 28 febbraio. Ad aprire ufficialmente i festeggiamenti, giovedì grasso (23 febbraio), alle ore 18, il corteo di Re Carnevale e il contrasto con la Quaresima, a cura della compagnia teatrale “I Pirrupajini”, in Piazza Municipio. A seguire, l’incoronazione del Re Burlone e la consegna delle chiavi della città, in cui quest’anno sarà protagonista il corteo storico della Festa della Bandiera e, dunque, il comune di Morano Calabro. In serata le serenate nel centro storico.

Cuore del Carnevale, le sfilate dei Gruppi mascherati, carri allegorici e Gruppo folklorici, di domenica (26 febbraio, alle ore 15) e martedì 28. I Gruppi più belli riceveranno un premio in denaro (1600 euro al primo classificato; 1000 euro al secondo; 800 euro al terzo classificato; 100 euro per quarto, quinto e sesto posto). Tutti i gruppi iscritti al concorso hanno ricevuto un contributo di 600 euro, sotto forma di buono spesa, da utilizzare per la realizzazione dei costumi. Il Comune ha, invece, offerto agli artigiani dei carri allegorici un rimborso fino a 3500 euro. Spazio anche ai bambini che sfileranno domenica mattina (ore 10.30) nella “Parata della gioia”. Inoltre, sport con un torneo di scacchi scolastico e la V Coppa Carnevale di tennistavolo, in programma lunedì (27 febbraio), alle ore 15, nella palestra dell’Itcg “Pitagora-Calvosa”; gastronomia con concorsi e menù tipici per i turisti; il Galà delle Scuole, domenica (19 febbraio, al teatro Sybaris), quando verrà eletta la Madrina del Carnevale; danza, musica, il consueto concorso fotografico “Racconta il Carnevale”, artigianato e cultura con il focus dedicato alla Puglia. Primo appuntamento domenica (12 febbraio), presso la Galleria d’Arte “Il Coscile”, diretta da Mimmo Sancineto, con la mostra fotografica “Puglia, luce dei miei occhi” del fotografo pugliese Domenico Zagaria.

2

Alla conferenza stampa (in fondo all’articolo la fotogallery) – introdotta da una coreografia della maestra di danza Tilde Nocera e le sue allieve – dopo i saluti del presidente del Circolo cittadino, Angelo Giannoni, e del vicesindaco di Castrovillari, Francesca Dorato, sono intervenuti Eugenio Iannelli e Gerardo Bonifati, rispettivamente presidente e direttore artistico della ProLoco; Domenico Pappaterra, presidente del Parco del Pollino; Vincenzo Tamburi, neo consigliere provinciale e sindaco di San Basile; Nicolò De Bartolo, sindaco di Morano. A concludere, l’on. Dorina Bianchi, sottosegretario al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la quale ha annunciato che il Carnevale di Castrovillari ha vinto il bando MIBACT per i Carnevali storici, riconoscimento – ha dichiarato – importante e prestigioso, in vista del sessantesimo anno. Il finanziamento di un milione di euro, messo a disposizione dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, verrà distribuito tra i Carnevali più importanti d’Italia quali: Viareggio, Venezia, Putignano, Acireale, Fano, Cento (solo per citarne alcuni) e, appunto, Castrovillari.

«Storia e tradizione s’intrecciano in una manifestazione longeva, che riesce a unire e dare lustro al territorio, con un budget – come hanno reso noto gli organizzatori – di 60mila euro. Il Carnevale è cultura e trasmissione di valori e identità». Questo, in sintesi, il messaggio emerso durante l’incontro. Sulla necessità di fare rete si è soffermata l’on. Bianchi, secondo cui «bisogna premiare la Calabria che lavora e che ce la mette tutta».

Federica Grisolia

GUARDA LE FOTO DELLA CONFERENZA STAMPA

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *