Redazione Paese24.it

Calcio, Seconda Categoria. L’Oriolo si ferma sul più bello

Calcio, Seconda Categoria. L’Oriolo si ferma sul più bello
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

L’Oriolo “stecca” la nona, costretto alla divisione della posta dall’Altomonte. Un pareggio che lascia più di un rimpianto ai gialloverdi che, nel corso del secondo tempo, hanno sperperato il doppio vantaggio col quale erano andati al riposo. Gli ospiti, dal canto loro, beneficiano della giornata di grazia di Oliva, autore della doppietta decisiva, e festeggiano un punto che dona ossigeno a una classifica asfittica. Il lato A del match è tutto di marca oriolana, sono i padroni di casa a menare le danze esercitando un netto predominio territoriale, culminato nell’uno-due a cavallo della mezz’ora.

otium banner a

Al 27′ Mundo si incunea in area e viene fermato con le cattive: il signor Otranto, fischietto della gara, non ha dubbi e indica il dischetto. Basile completa l’opera dagli undici metri, spiazzando Papaleo. Al 35′ la retroguardia ospite pasticcia, Stefano Oriolo ruba palla a Papaleo e, a porta sguarnita, serve il bis. Oriolo sul 2-0 e in controllo, ma l’imponderabile è dietro l’angolo e veste i panni di Oliva. Il numero 10 dell’Altomonte si prende il proscenio con due calci di punizione copia-incolla, al 53′ e al 75′, che non lasciano scampo a Simonelli. Prodezze che portano l’Altomonte a un insperato 2-2, risultato che gli ospiti difendono con profitto dall’assalto finale della banda Rusciani. Infatti i gialloverdi, dopo aver difettato in concretezza nella prima parte della ripresa, creano situazioni di pericolo anche nei minuti finali, senza però pescare il jolly.  Neanche in piena zona Cesarini, quando il tiro cross di Armentano destinato in fondo al sacco viene respinto da un difensore appostato sulla linea di porta. Stavolta il blitz last minute non riesce e l’Oriolo deve fare buon viso a cattivo gioco al punticino che consente l’aggancio al secondo posto, ma lascia inevitabilmente il retrogusto amaro dell’occasione sciupata.

Marcatori: 27′ Basile, 35′ S.Oriolo, 53′, 75′ Oliva (A).

Oriolo: Simonelli,Giampietro (60’Aprile), Armentano, Salvatore, Campana, Infantino, Pinelli, La Polla, S.Oriolo (75’R.Oriolo), Mundo, Basile. All.Rusciani

Risultati 4^ giornata di ritorno – Seconda Categoria, gir. A: Bisignano-Spezzano Albanese 2-1; La Rotese-Comprensorio Esaro 0-3; Nuova Pol. Sandemetrese-Vigor Rossano 0-3; Oriolo-Atletico Altomonte 2-2; Real Terranova-Cropalati 1-1; Rocca Calcio-Cerzeto K91 2-0 – Ha riposato: Lauropoli

Classifica: Comprensorio Esaro 37; Oriolo e Spezzano Albanese* 33; Rocca Calcio 28; Cropalati 27; Real Terranova e Vigor Rossano 26; Bisignano e Cerzeto K91 20; Nuova Pol. Sandemetrese e Atletico Altomonte 11; Lauropoli 10; La Rotese 5 (* -2 in seguito ai fatti di Rocca Imperiale)

Pierfrancesco Greco

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *