Redazione Paese24.it

Cassano-Corigliano. Stanziati 4 milioni di euro per sistemazione foce fiume Crati

Cassano-Corigliano. Stanziati 4 milioni di euro per sistemazione foce fiume Crati
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il Crati

Quattro milioni di euro. È questa la somma stanziata per la sistemazione idraulica del fiume Crati nei territori di Corigliano e Cassano Ionio nell’ambito della programmazione predisposta dalla Regione e finanziata dal Cipe. Lo conferma il consigliere regionale dell’Udc, Gianluca Gallo, che dopo essersi occupato della vicenda da sindaco di Cassano, ne ha seguito e sostenuto l’iter da componente dell’assemblea consiliare regionale, incontrando a tal riguardo, proprio ieri, il commissario straordinario delegato per l’attuazione degli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico nella Regione Calabria, Domenico Percolla. «Con ogni probabilità – ha aggiunto Gallo – la Provincia di Cosenza sarà ente attuatore della progettazione. I Comuni di Cassano e Corigliano, per come da me auspicato, dovrebbero essere coinvolti nell’attività di monitoraggio. Per quel che mi riguarda, continuerà l’opera di stimolo affinché, nel passaggio alla fase esecutiva, si possa giungere anche alla messa in sicurezza degli argini del grande fiume, la cui debolezza strutturale fu causa, nel dicembre del 2008, dell’esondazione che colpì rovinosamente le contrade sibarite di Lattughelle e Permuta, i laghi di Sibari ed altre località rurali del coriglianese».

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *