Redazione Paese24.it

Giornalista di Cassano al Tour. Per la prima volta un cronista calabrese seguirà “Grande Boucle”

Giornalista di Cassano al Tour. Per la prima volta un cronista calabrese seguirà “Grande Boucle”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il giornalista calabrese, di Cassano Jonio (Cs), Pasquale Golia racconterà per tre settimane l’evento sportivo più importante al mondo dopo le Olimpiadi. In 99 edizioni del Tour de France, la corsa a tappe più importante al mondo, ovvero l’evento sportivo globale secondo solo alle Olimpiadi, mai un giornalista calabrese aveva avuto l’onore di raccontarlo dal di dentro. L’Aso (Amaury Sport Organisation), la società che organizza il Tour de France e la Parigi-Dakar, ha accreditato alla corsa francese il giovane giornalista. La comunicazione porta la firma di Sophie Delavaud dell’ ASO Media Department, lo staff organizzativo del Tour de France. La corsa a tappe partirà sabato 30 giugno da Liegi e si concluderà a Parigi il 22 luglio. Pasquale Golia sarà uno dei 20 giornalisti italiani complessivamente accreditati, mentre il totale dei cronisti provenienti da tutto il mondo sarà di oltre 600. Come si diceva all’inizio mai nessun calabrese  ha seguito da vicino il Tour de France da cronista. Golia, iscritto all’Associazione Internazionale dei Giornalisti Sportivi e titolare di Carte de Presse Internationale, segue il grande ciclismo già da qualche anno. Ha già seguito ben 4 Giri d’Italia, tutte le grandi classiche ed all’estero numerose altre corse importanti. Di recente ha raccontato il Tour de Suisse 2012. Sul ciclismo e sul Giro d’Italia ha scritto poi un libro “Inseguendo un sogno rosa”, pubblicato ad ottobre e che ha riscosso un buon successo in tutta Italia. Lo scorso 9 maggio poi del volume se n’è parlato anche al Giro d’italia, in diretta nazionale su RaiSport 2, nel corso della trasmissione televisiva “Si Gira” condotta da Marino Bartoletti e Paolo Belli (nella foto).

 

Share Button

2 Responses to Giornalista di Cassano al Tour. Per la prima volta un cronista calabrese seguirà “Grande Boucle”

  1. pasquale bria 2012/06/23 at 13:39

    Congratulazioni Pasquale, e in bocca al lupo per la tua avventura al Tour De France. Sono certo che con la tua passione di giornalista e sportivo porterai alto il nome della tua Cassano e della Calabria.
    Con stima Pasquale Bria

    Rispondi
  2. Piero De Vita 2012/07/02 at 17:54

    Complimenti. E’ un meritato riconoscimento alla qualità, alla competenza e alla esperienza di Pasquale. Grandi doti umane e professionali. E’ un onore anche per tutti noi dell’Alto Jonio che da sempre abbiamo apprezzato e ammirato la sua passione e la sua serietà. Con rinnovato rispetto e affetto, Piero De Vita-Trebisacce.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *