Redazione Paese24.it

Castrovillari e Roseto KO. Trebisacce, vittoria play off. Pareggio prestigioso per Amendolara

Castrovillari e Roseto KO. Trebisacce, vittoria play off. Pareggio prestigioso per Amendolara
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nella foto, l’esultanza dei giocatori dell’Isola Capo Rizzuto dopo l’ennesima vittoria

SERIE D (24^ giornata)

Nulla da fare, come da pronostico, per il Castrovillari a Gela. I “Lupi del Pollino” incerottati perdono con un netto 3-1. Di Feraco il gol della bandiera, dopo le reti locali di Campanaro su rigore, Bonaffini nel primo tempo e di Chidichimo nella ripresa.

Aversa Normanna-Igea Virtus 1-2; Pomigliano-Cavese 1-2; Gela-Castrovillari 3-1; Gragnano-Frattese 1-3; Rende-Palmese 0-1; Sancataldese-Gladiator 0-1; Sicula Leonzio-Sarnese 4-1; Turris-Sersale 4-1; Due Torri-Roccella 0-3 (a tavolino)

Sicula Leonzio 52; Cavese 50; Igea Virtus 48; Gela e Rende 44; Turris e Palmese 40; Gladiator 35; Frattese e Pomigliano 34, Sancataldese 32; Gragnano 31; Aversa Normanna 28; Roccella 21; Sarnese 19; Castrovillari 17; Sersale 8; Due Torri (ritirata)

ECCELLENZA (22^ giornata)

Importante vittoria del Trebisacce che tra le mura amiche supera di misura lo Scalea in uno scontro diretto per i play off. Il gol partita lo firma Grisolia ad una ventina di minuti dal fischio finale. Primo tempo piatto con le due compagini guardinghe, mentre nella ripresa il Trebsiacce è stata la squadra che ha provato maggiormente a portare a casa i tre punti, riuscendoci. I “Delfini” conservano il 4^ posto in classifica.

GallicoCatona-Vigor Lamezia 1-3; Corigliano-Acri 3-0; Locri-Cittanovese 0-3; Isola CR-Siderno 4-0; Sambiase-Cutro 1-0; Luzzese-ReggioMediterranea 1-1; Paolana-Roggiano 2-1; Trebisacce-Scalea 1-0

Isola CR 57; Cittanovese 56; Vigor Lamezia 39; Trebisacce 34; Acri e Paolana 33; Scalea 30; Sambiase 28; Locri e GallicoCatona 26; Luzzese e Corigliano 24; ReggioMediterranea 23; Siderno e Cutro 21; Roggiano 16

PROMOZIONE (22^ giornata, gir. A)

La Juvenilia Roseto torna sullo Jonio senza punti dopo la sconfitta tirrenica di Belvedere. Il gol partita al 37′ lo firma De Pantis. Snodo importante per la salvezza, per la Juvenilia, domenica prossima, dove a Roseto arriverà l’ultima in classifica, mentre proprio le due inseguitrici dei rossoblù si sfideranno tra di loro.

Marina di Cz-Garibaldina 2-1; Belvedere-Juvenilia Roseto 1-0; Filogaso-San Fili 1-0; Olympic Acri-Aprigliano 0-0; Amantea-Maida 2-0; Silana-Cariati 2-2; Brutium Cosenza-Botricello 1-2; Promosport-Cotronei 0-2

Cotronei 53; Amantea 51; Olympic Acri 41; San Fili 40; Aprigliano 37; Maida 36; Silana e Promosport 35; Belvedere 34; Filogaso 33; Juvenilia Roseto 20; Garibaldina e Brutium Cosenza 18; Cariati 14; Marina di CZ 11

rossanese-amendolaraPRIMA CATEGORIA (21^ giornata, gir. A)

Un’Amendolara coriacea strappa un punto prezioso sul prestigioso “Stefano Rizzo” di Rossano (nella foto) e vede la salvezza ormai vicina che può diventare quasi certezza con i tre punti di domenica prossima contro la quint’ultima in classifica. Nell’anticipo di sabato pomeriggio a Rossano l’Amendolara ha tenuto testa ad una delle favorite per il salto di categoria, soffrendo a tratti ma riuscendo comunque ad imbrigliare bene gli avversari. Mercoledì intanto, i giallorossi avevano vinto 1-0 (rigore di Salerno) nel recupero contro l’Atletico Corigliano.

Atletico Scalea-Città di Rossano 0-3; Schiavonea-Geppino Netti Morano 3-0; Rossanese-Amendolara 0-0; Cetraro-Città di Corigliano 3-2; Sofiota-Città di Montalto 2-5; Young Boys Cassano-Krosia 3-1; Mirto Crosia-Praia 1-1; Rose-Real Sant’Agata 0-3

Young Boys Cassano 50; Città di Rossano 46; Rossanese 44; Mirto Crosia 43; Cetraro 37; Krosia e Praia 33; Real Sant’Agata 31; Amendolara 28; Atletico Corigliano 26; Geppino Netti 22; Rose 19; Schiavonea 17; Città di Montalto 16; Atletico Scalea 13; Sofiota 6

Vincenzo La Camera

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *