Redazione Paese24.it

A Castrovillari la storia della Comunità di Capodarco in un docu-film

A Castrovillari la storia della Comunità di Capodarco in un docu-film
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sarà presentato venerdì 10 marzo, alle ore 17,30, al teatro Sybaris del Protoconvento francescano di Castrovillari, il docu-film “Un’utopia che si fa storia. La Comunità di Capodarco”, che racconta i cinquant’anni di storia della Comunità fondata da don Franco Monterubbianesi nel 1966 nel piccolo paese della provincia di Fermo, Capodarco, appunto, ed estesasi, dagli anni Settanta in poi, in altri luoghi delle Marche, a Roma e, quindi, in tutt’Italia.

Il docu-film, di Maria Amata Calò (regista Rai), che ne ha curato la regia, e di Roberto Fittipaldi, (giornalista e autore Rai e direttore dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali della Diocesi di Cassano all’Jonio), che ne ha curato interviste e testo, dura 75 minuti e ripercorre, in lungo e in largo, per la Penisola storia e attività delle Comunità di Capodarco.  Alla proiezione seguirà una riflessione sul tema “La solidarietà ha trovato casa”, alla quale parteciperanno, tra gli altri, il vescovo di Cassano, mons. Francesco Savino e il presidente nazionale della Comunità di Capodarco, don Vinicio Albanesi (nella foto).

L’appuntamento – organizzato dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali della Diocesi di Cassano all’Ionio – gode del patrocinio del Comune di Castrovillari e della collaborazione degli uffici diocesani Caritas, Scuola e Catechistico.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *