Redazione Paese24.it

Corigliano, Guardia Costiera sequestra una tonnellata di tonno rosso

Corigliano, Guardia Costiera sequestra una tonnellata di tonno rosso
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Importante operazione della Guardia Costiera di Corigliano che nei giorni scorsi ha portato al sequestro presso uno stabilimento nella zona industriale di Corigliano di 990 kg di tonno rosso, pregiata specie ittica a rischio estinzione. I militari agli ordini del capitano di Fregata (CP) Antonio D’Amore sono stati insospettiti dai tentativi di una ditta di Schiavonea di esportare il tonno congelato in Sicilia. A seguito di verifiche presso il deposito, il personale della Guardia costiera non ha però trovato i tonni congelati ma ben 6 esemplari di tonno rosso fresco (nella foto uno di questi), ciascuno di oltre 150 chili. Il titolare dell’attività commerciale non è stato in grado di esibire la documentazione prevista dalla normativa comunitaria e nazionale. Per il titolare della ditta è scattata così una contravvenzione di 4.000 euro per aver violato le norme comunitarie in materia di registrazione e dichiarazione dei dati relativi alla cattura del prezioso pesce.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *