Redazione Paese24.it

Morano, il Comune “riciclone” premiato da Legambiente

Morano, il Comune “riciclone” premiato da Legambiente
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Per il terzo anno consecutivo Morano Calabro è tra i “Comuni Ricicloni” del rapporto Legambiente. Il premio – un riconoscimento a quei centri che si sono distinti per buona gestione del servizio di raccolta e avvio a riciclo dei rifiuti differenziati – è stato ritirato a Paola dall’assessore Biagio Angelo Severino, in occasione della sosta del Treno Verde nella cittadina tirrenica.

Severino Riciclone 2016«Siamo soddisfatti – ha detto Severino – di come il servizio funzioni e dell’ottima risposta che registriamo da parte dell’utenza. I dati in nostro possesso confermano che già da quest’anno avremo un ulteriore incremento della percentuale di scarto differenziato, realizzato sia per il corretto modo di differenziare sia anche per l’iscrizione al Raee (Raccolta apparecchiatura elettriche ed elettroniche)». L’assessore all’Ambiente ha, poi, anticipato «l’imminente avvio del “porta a porta” per gli oli esausti, che concorrerà a consolidare i numeri e migliorare le prestazioni» e ha sottolineato come Morano sia l’unico centro del Parco Nazionale del Pollino ad aver ottenuto il prestigioso riconoscimento istituito da Legambiente e patrocinato dal Ministero dell’Ambiente.

Soddisfatto anche il sindaco, Nicolò De Bartolo. «E’ per noi un grande onore ricevere per il terzo anno consecutivo il premio Comuni Ricicloni» – ha commentato il primo cittadino, condividendo questo traguardo con i cittadini.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *