Redazione Paese24.it

A Trebisacce una panchina rossa contro la violenza sulle donne

A Trebisacce una panchina rossa contro la violenza sulle donne
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

La panchina come luogo di amicizia e convivenza sociale. Un simbolo sempre più in difficoltà nella società contemporanea scandita dalla fretta. A Trebisacce una panchina rossa (nella foto) è stata “adottata” è inaugurata, ieri (mercoledì), nella Giornata Internazionale della donna, per ribadire il contrasto alla violenza sul sesso debole. La panchina rossa, dedicata  a Maddalena e Jennifer vittime di femminicidio a Villapiana per mano del marito-padre, è stata posizionata nei pressi del Liceo Classico-Scientifico, come luogo simbolico, per sensibilizzare le nuove generazioni su questa tematica. L’idea originale l’ha elaborata Rossella Falabella, vicepresidente dell’associazione culturale Picard “Davide Aino”, che si è avvalsa, per la realizzazione, del supporto dell’associazione stessa guidata da Loredana Fiammetta Aino, dell’Amministrazione Comunale e di alcuni sponsor.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *