Redazione Paese24.it

Rossano. Quando la scuola “aiuta a crescere”

Rossano. Quando la scuola “aiuta a crescere”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Promuovere comportamenti personali, sociali e civili corretti per la realizzazione di una società migliore in tutti i suoi aspetti. È, questo, l’obiettivo principale del progetto “Aiutare a crescere”, promosso dall’Istituto Comprensivo 1 “Leonardo Da Vinci” di Rossano, diretto da Antonio Franco Pistoia, previsto nel protocollo d’intesa con l’Amministrazione comunale. Quattro le sezioni di interesse, coordinate da Patrizia Straface, insegnante e vicepreside dell’Istituto: educazione alla salute (per comprendere che la salute è una condizione di benessere fisico, psichico e mentale ed un diritto fondamentale dell’individuo e della comunità); educazione alla cittadinanza (per conoscere e comprendere il ruolo delle istituzioni democratiche e il valore della giustizia e della libertà); educazione stradale (per imparare a valutare in modo obiettivo le proprie capacità e i propri limite per la sicurezza, acquisire un comportamento responsabile nei confronti degli altri utenti della strada, comprendere l’influenza dei media nella creazione dei falsi miti), educazione all’affettività (per acquisire consapevolezza della propria identità personale e costruire l’autostima); educazione ambientale (comprendere l’importanza degli strumenti legislativi, economici ed educativi a difesa delle risorse ambientali).

Il progetto “Aiutare a crescere”, partito nel corso di quest’anno scolastico, ha durata triennale e coinvolge la scuola dell’Infanzia, la scuola Primaria e la scuola Secondaria di primo grado.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *