Redazione Paese24.it

Rossano, con il Movimento Nazionale per la Sovranità rinasce la destra sociale

Rossano, con il Movimento Nazionale per la Sovranità rinasce la destra sociale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

«Con la costituzione del Circolo “Rossano – Città dello Jonio” del Movimento Nazionale per la Sovranità, torna nel territorio dell’Area urbana un partito che si richiama ai valori veraci e tradizionali della destra sociale che furono dell’MSI, prima, e di Alleanza nazionale, poi. Ad accompagnarlo, l’emblema di sempre: la fiamma tricolore, simbolo di tante e storiche battaglie sociali, popolari e politiche». Ad annunciare la nascita di questa nuova realtà politica a destra è Rodolfo Alfieri, già dirigente di Alleanza nazionale e amministratore del Comune di Rossano, che guiderà il movimento nato dalla fusione de La Destra di Storace e Bontempo e di Azione Nazionale di Gianni Alemanno.

RODOLFO ALFIERI (4)«Siamo nati – dice Alfieri (nella foto) per riunire il popolo di destra che negli ultimi anni si era diviso in mille rivoli. Da qui partirà quella fase di confronto con tutti i partiti, i movimenti e le associazioni che si richiamano ai valori della destra italiana, da quella radicale a quella moderata». «A Rossano e nel territorio dell’Area urbana – continua Alfieri – il nostro lavoro di aggregazione sarà ancora più gravoso e impegnativo. Perché oltre alla destra sommersa ci sono tanti elettori che si sono rifugiati nell’astensionismo o nell’illusoria protesta del movimentismo tout court e che aspettano un messaggio nuovo. A questa gente dobbiamo parlare con un linguaggio semplice e responsabile di un sogno di riscatto, di rinascita, di lavoro comune».

Redazione

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *