Redazione Paese24.it

Aggredisce padre, fratello e poliziotti. Arrestato trentaduenne rossanese

Aggredisce padre, fratello e poliziotti. Arrestato trentaduenne rossanese
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Arrestato per aver assalito fratello, padre e poliziotti comparsi in seguito in casa dell’uomo. Gli agenti di polizia, nella notte tra mercoledì e giovedì, hanno messo le manette ai polsi del 32enne rossanese T. A. per lesioni personali, maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo era stato fermato in una prima circostanza (e portato in ospedale) per aver aggredito il fratello. Una volta tornato a casa, il trentaduenne ha inveito di nuovo contro il fratello e, in questa circostanza, anche contro il padre. Giunti sul posto, è toccato anche ai poliziotti fare i conti con l’ira del trentaduenne, riportando contusioni varie. Per T.A. è quindi scattato l’arresto, prima di essere tradotto in carcere.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *