Redazione Paese24.it

Castrovillari. “Masculu e fìammina” di La Ruina candidato a spettacolo dell’anno

Castrovillari. “Masculu e fìammina” di La Ruina candidato a spettacolo dell’anno
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“Masculu e fìammina”, l’ultimo lavoro teatrale di Saverio La Ruina, attore e regista castrovillarese, è candidato al “Premio Hystrio Twister 2017”, assegnato dal pubblico attraverso un voto online. Dieci gli spettacoli (Assassina, Bestie di scena, Il cielo non è un fondale, Geppetto e Geppetto, Masculu e fìammina, Minetti, Pinocchio, Prima della pensione, Socrate il sopravvissuto, La sorella di Gesù Cristo) che si contenderanno il titolo di “migliore dell’anno”. Si vota in due fasi. Nella prima, dal 1° al 20 aprile 2017, si votano tre spettacoli fra i dieci proposti dalla redazione della rivista Hystrio. Nella seconda fase, dal 21 aprile al 7 maggio 2017, i tre spettacoli più votati si affronteranno di nuovo di fronte al pubblico. Questa volta se ne dovrà scegliere uno solo che sarà il vincitore. Lo spettacolo sarà premiato dal pubblico durante la serata finale del Premio Hystrio 2017, che si terrà il 12 giugno presso il Teatro Elfo Puccini di Milano.

“Masculu e Fìammina” è un monologo in dialetto calabro-lucano, scritto e interpretato da Saverio La Ruina. E’ la storia di un figlio che dinanzi alla lapide della madre trova il coraggio di rivelare la propria omosessualità.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *