Redazione Paese24.it

La Banca d’Italia al “Filangieri” di Trebisacce. Studenti alla scoperta della moneta

La Banca d’Italia al “Filangieri” di Trebisacce. Studenti alla scoperta della moneta
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Conoscere il mercato finanziario” è stato il tema dell’ultimo evento formativo promosso dall’I.T.S. “Filangieri” di Trebisacce in collaborazione con la Banca d’Italia e l’Ufficio Scolastico Regionale della Calabria, che si inserisce nel programma di Alternanza Scuola-Lavoro. Hanno relazionato i professori Lucia Abiuso (docente di Educazione Finanziaria all’U.S.R. della Calabria), Lucio Bonifati (organizzatore dell’evento e docente di Economia Aziendale), la dirigente scolastica dell’ITS “Filangieri” Consolata Piscitiello e Umberto Mancino (della Banca d’Italia) Marisa Mascaro (della Banca d’Italia e referente Regionale per l’Educazione Finanziaria).

Al corso hanno preso parte circa 130 studenti delle classi quinte e della classe IV AFM impegnata nel percorso di alternanza scuola-lavoro sulle tematiche bancarie. Tra gli ospiti rappresentanze del Liceo Classico e Scientifico di Corigliano. Ai lavori, protrattisi per circa 4 ore, gli studenti hanno partecipato con attenzione e interesse sia per l’attualità del tema, sia perché stimolati e affascinati dai relatori che, in particolare i funzionari della Banca d’Italia, hanno fatto un ampio excursus sulla moneta, la sua storia e la sua evoluzione, l’uso della moneta elettronica e sul suo utilizzo nel futuro prossimo. Vari sono stati gli interventi anche dei docenti e degli studenti presenti i quali, con garbo e appropriatezza di linguaggio, hanno di fatto rappresentato un bel contraddittorio, intervenendo sull’euro, sulla moneta bancaria, sul conto corrente, sulle carte di pagamento e sollecitando risposte semplici ed efficaci da parte dei relatori.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *