Redazione Paese24.it

Castrovillari. Volontariato in ospedale, le associazioni si raccontano

Castrovillari. Volontariato in ospedale, le associazioni si raccontano
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Offrire assistenza e sostegno alle persone ricoverate e alle loro famiglie e promuovere iniziative di prevenzione e sensibilizzazione sui temi della donazione e della solidarietà. E’ la realtà attiva e variegata delle sei associazioni di volontariato presenti nell’ospedale di Castrovillari che coinvolge volontari, donatori e tirocinanti.

Il CSV (Centro Servizi per il Volontariato) Cosenza, proprio per valorizzare l’opera dei volontari, ha organizzato il convegno “Volontariato in ospedale. Le associazioni si raccontano attraverso numeri e servizi” che si terrà giovedì 20 aprile, alle 17.30, nella sala convegni dell’ospedale di Castrovillari. Dati e attività del volontariato saranno presentati da Giuseppe Belluscio, presidente AVO Castrovillari; Maria Salvaggio presidente Non più soli; Marianna Affortunato, presidente Avis Castrovillari; Donatella Laudadio, presidente Amici del Cuore; Rebeca Velasquez, presidente Fratres Pollino (associazione di volontari di ispirazione cristiana impegnata nel campo della donazione del sangue ndr), e Anna Maria Rende, presidente Alt (Associazione Lotta Tumori).

Interverranno, inoltre, Domenico Lo Polito, sindaco di Castrovillari; Vincenzo Arena, direttore del Distretto sanitario Esaro Pollino; Salvatore De Paola, direttore sanitario dell’ospedale di Castrovillari, e Fausto Sposato, presidente Ipasvi (Federazione Nazionale Collegi Infermieri professionali, Assistenti sanitari, Vigilatrici d’infanzia). Le conclusioni saranno affidate a Gianni Romeo, presidente di Volontà Solidale – CSV Cosenza.

Redazione

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *