Redazione Paese24.it

Il Giro d’Italia per valorizzare l’Appennino fa tappa a San Severino Lucano

Il Giro d’Italia per valorizzare l’Appennino fa tappa a San Severino Lucano
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

L’Appennino Bike Tour farà tappa a San Severino Lucano. Il “Giro d’Italia che non ti aspetti” partirà da Altare, in provincia di Savona, dove inizia la cresta dell’Appennino ligure, fino ad Alia, in provincia di Palermo, lungo 2.611 chilometri, attraverso 14 regioni e 25 Parchi nazionali e regionali. L’Appennino Bike Tour, che si svolgerà tra il 15 luglio e il 25 agosto, è un ciclo viaggio, in 42 tappe dalla Liguria alla Sicilia, con staffetta istituzionale atta a valorizzare l’Appennino attraverso tutte le sue eccellenze, tra piccoli borghi, strade scarsamente trafficate, paesaggi ancora poco contaminati. A San Severino Lucano è previsto l’arrivo della ventiseiesima tappa il 9 agosto e la partenza il giorno successivo. Il progetto è promosso da Vivi Appennino con il sostegno del Ministero dell’Ambiente, di Confcommercio, di Appennino bell’Ambiente.

Soddisfazione ha espresso il sindaco, Franco Fiore, presente alla  prima riunione operativa presso il Ministero dell’Ambiente a Roma. «E’ necessario lavorare affinché vengano conosciute le specificità di ogni territorio. La tappa sarà a San Severino Lucano ma verranno coinvolti anche i comuni e le attività produttive dell’hinterland. Questa è un’occasione buona per aprire il territorio a tutto il resto d’Italia».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *