Redazione Paese24.it

Furti di mezzi agricoli tra Corigliano e Rossano. L’allarme di Coldiretti

Furti di mezzi agricoli tra Corigliano e Rossano. L’allarme di Coldiretti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Genera preoccupazione, negli ultimi mesi, l’aumento di furti di mezzi agricoli nella zona compresa tra Corigliano e Rossano dove si registrano diverse segnalazioni. A lanciare l’allarme è la Coldiretti Calabria. «E’ sicuramente una situazione – dichiara il presidente, Pietro Molinaro – che provoca danni alla vera e sana imprenditoria agricola, cuore pulsante dell’economia regionale. Si creano condizioni negative per gli agricoltori, che poi non possono ricostituire il parco mezzi e quindi vi è un effetto immediato anche sulla produzione con il conseguente depauperamento del patrimonio agricolo e perdita di posti di lavoro».

«E’ necessario che i furti di ogni tipo vengano comunque denunciati agli organi di polizia. Chiediamo – conclude Coldiretti – un incremento dei controlli e che vengano potenziati i presidi di sicurezza sul territorio, soprattutto nelle zone rurali per arginare un fenomeno davvero preoccupante che pregiudica l’attività futura. Dunque, un piano operativo per porre un freno ai reati nelle campagne e debelli queste vere e proprie  organizzazioni criminose».

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *