Redazione Paese24.it

Studenti Unical alla scoperta delle bellezze artistiche di Morano

Studenti Unical alla scoperta delle bellezze artistiche di Morano
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il sindaco De Bartolo e l’assessore Forte accolgono i futuri critici dell’arte

Download PDF

Ventisette studenti dell’Università della Calabria, iscritti al Corso di laurea magistrale in Storia dell’Arte, oggi (giovedì 4 maggio), nell’ambito del progetto sperimentale riguardante il Laboratorio di analisi stilistica e interpretazione dell’opera d’arte, referente la prof.ssa Giovanna Capitelli, hanno visitato a Morano Calabro il quattrocentesco complesso conventuale di san Bernardino da Siena e le chiese Santa Maria Maddalena e Madonna del Carmine. Sono stati, così, apprezzati i siti culturali più in vista dell’antico centro del Pollino e ammirare le opere in essi custodite. In particolare l’attenzione si è focalizzata sul polittico di Bartolomeo Vivarini, manufatto pittorico datato 1477, e sulla mostra di paramenti e oggettistica religiosa dei secoli scorsi: “La veste della sposa”.

Ad accogliere gli studenti, accompagnati tra gli altri docenti dal prof. Vittorio Cappelli, il sindaco Nicolò De Bartolo e l’assessore alla Cultura Sonia Forte. Entrambi hanno avuto parole di riconoscenza per l’istituzione universitaria, impegnata nel sostenere «la valorizzazione e la promozione dell’ingente patrimonio materiale e immateriale di cui la Calabria è ricca». Il sindaco De Bartolo ha, infine, ringraziato Angelo Magnelli – proprietario di un archivio storico – per la disponibilità mostrata nel concedere l’utilizzo del suo fondo agli studenti.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *