Redazione Paese24.it

Castrovillari attende Giro d’Italia. Gli alberghi del comprensorio pronti ad ospitare i “girini”

Castrovillari attende Giro d’Italia. Gli alberghi del comprensorio pronti ad ospitare i “girini”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Nibali alloggerà a Sibari, Quintana a Piana di Cerchiara e Pozzovivo a Trebisacce

Download PDF

Parte domani (venerdì) da Alghero, in Sardegna, il centesimo Giro d’Italia che vede quest’anno Castrovillari come sede di partenza della 7^ tappa,  con direzione Alberobello, prevista per venerdì 12 maggio. Un appuntamento per ora sottotono, visto anche il delicato periodo economico che sicuramente influisce sui cittadini, i quali non si lasciano distrarre facilmente dai loro affanni quotidiani. Poca, per non dire nulla, ad oggi, la manutenzione stradale lungo il percorso che da Castrovillari approda alla Ss 106 Jonica, attraversando le curve del Raganello, sfatando anche il mito del “passa il Giro d’Italia, almeno asfaltano le strade”.

Comunque il 12 maggio Castrovillari si vestirà di rosa. Respireranno aria di Giro anche alcuni comuni limitrofi che la sera prima ospiteranno le squadre in albergo. Niente “pernottamento rosa” nei due alberghi di Amendolara che hanno deciso di investire sull’accoglienza ai migranti.

Parte della carovana, invece, dopo l’arrivo della 6^ tappa Reggio Calabria-Terme Luigiane, trascorrerà la notte, prima di ritrovarsi a Castrovillari, presso il Minerva Resort di Sibari (che ospitò anche la Sala Stampa per la visita di Papa Francesco il 21 giugno 2014 che si concluse con la Santa Messa nello spiazzo antistante). Cinque squadre previste in questa struttura: Astana, Cannondale, Dimension Data, UAE Abu Dhabi, Wilier Triestina. Sette squadre alloggerrano invece a Corigliano.

A Marina di Guardia Piemontese alloggerà il Team Bahrain Merida di Vincenzo Nibali, già vincitore del Giro nel 2013 e 2016 e super favorito anche quest’anno assieme a Nairo Quintana che verrà ospitato con i suoi compagni della Movistar all’Hotel Villa Santa Maria della Piana di Cerchiara, sulla provinciale che collega la Ss 106 Jonica a Francavilla Marittima. Il resto della caravona si dividerà tra Rende, Guardia Piemontese e Acquappesa. Nessuna squadra pernotterà a Castrovillari, dove tutte però si ritroveranno al mattino di venerdì 12 maggio, con la partenza prevista per le 11. Ma la festa rosa inizierà già dalle 9.

La tappa si prevede tranquilla, per velocisti. Quindi sulla Jonica il gruppo colorato dovrebbe arrivare compatto, come negli altri anni. Anche se l’intrigante discesa che da Civita porta al ponte sul Raganello, dopo pochi chilometri dallo start, potrebbe stuzzicare qualche corridore per una fuga. Nell’Alto Jonio non è previsto nessun traguardo volante. Ma a Rocca Imperiale è in programma la sosta della carovana pubblicitaria, con i mezzi che regaleranno gadget.

Vincenzo La Camera

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *