Redazione Paese24.it

Rossano si libera dell’eternit, rimosse sei tonnellate di amianto

Rossano si libera dell’eternit, rimosse sei tonnellate di amianto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Un momento della bonifica

Rimosse sei tonnellate di amianto a Rossano. Nella giornata di martedì 3 luglio, infatti, sono terminati i lavori di bonifica in diverse località del territorio comunale. La cittadina della Sibaritide ha deciso di farsi carico dei costi relativi allo smaltimento, circa sei mila euro.

«Nonostante le ristrettezze economiche –ha affermato il sindaco di Rossano Giuseppe Antoniotti – siamo riusciti a provvedere in tempi molto brevi alla bonifica delle aree colpite. Sia chiaro, per combattere fino in fondo questo grave fenomeno di inquinamento, serve il contributo di tutti».

«Il nostro impegno sarà sempre maggiore – ha invece puntualizzato l’assessore all’ambiente Giuseppe Sifonetti – in questa che consideriamo una importantissima battaglia di civiltà. I controlli saranno serrati su tutto il territorio, grazie all’impegno degli operai comunali, degli agenti della polizia municipale, con l’auspicio di una grande sinergia con tutte le forze dell’ordine. Impegnarsi e investire sulla green economy –ha concluso l’assessore – significa, in premessa, non lesinare sforzi e risorse per tutelare l’ambiente che ci circonda».

L’opera di bonifica delle lastre di eternit, è stata eseguita nelle contrade Zagaria, Piana dei venti, Maviglia S.Bartolomeo, Pirro Malena, Piragineti, Galderate, Amica e Zolfara.

L’amministrazione comunale invita inoltre i cittadini a denunciare anche in forma anonima, alle autorità giudiziarie competenti o agli uffici comunali, eventuali soprusi o abbandoni illeciti di materiale pericoloso,  attraverso i seguenti recapiti telefonici: Assessorato all’ambiente 0983.529580 – Comando polizia municipale  0983.5290636.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *