Redazione Paese24.it

“Bimbimbici” a Rossano. Ambiente e sicurezza stradale, imparare pedalando

“Bimbimbici” a Rossano. Ambiente e sicurezza stradale, imparare pedalando
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Tanta partecipazione all’edizione 2017 di “Bimbimbici” nella città del Codex. All’evento, organizzato dall’ASD Sportland Club di Domenico Orlando, hanno preso parte grandi e bambini che, a bordo delle loro biciclette, hanno percorso, partendo dalla centralissima Piazza Bernardino Le Fosse, le vie cittadine dello Scalo con arrivo al Lido Sant’Angelo dove si è dato vita a momenti di socializzazione divertimento in forma libera. Giovanni Attadia, dell’omonima Scuola Guida Attadia, ha guidato, nell’area antistante all’Anfiteatro Mediterraneo, i tanti bambini in diversi percorsi con un’attenta osservazione alla segnaletica stradale sia verticale che orizzontale. Una lezione di guida sicura gradita ai più piccoli che hanno imparato, tra l’altro, alcune regole del codice della strada.

In seguito, poi, il Presidente dell’ASD Sportland Club, Domenico Orlando, ha consegnato un attestato di ringraziamento a quanti hanno collaborato alla realizzazione e alla buona riuscita della “Pedalata Rossanese”. Queste sono: Fiat 500 Club Italia, Vespa Club Rossano, A.N.P.S. (Associazione Nazionale Polizia di Stato) di Rossano, C.R.I. (Croce Rossa Italiana) del Comitato Locale di Rossano ed E.R.A. (Emergenza Radio) di Rossano. Si è vissuta una mattinata, senza motori e nel rispetto dell’ambiente, che ha unito grandi e bambini per una città più sicura e vivibile. Il Presidente Orlando, infine, ha voluto ringraziare, oltre i suoi collaboratori e quanti hanno preso parte al consueto appuntamento annuale in città, l’Amministrazione comunale per il prezioso patrocinio ed i numerosi sponsor. Appuntamento al prossimo anno, nella città del Codex, con l’edizione 2018 di “Bimbimbici”.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *