Redazione Paese24.it

Rossano capitale del volley giovanile. Ventotto squadre si sono sfidate per lo scudetto nazionale

Rossano capitale del volley giovanile. Ventotto squadre si sono sfidate per lo scudetto nazionale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

L’Axa “Colombo” di Genova vince la finale nazionale under 14 di pallavolo maschile e conquista, meritatamente, il titolo di Campione d’Italia 2017. Grande entusiasmo sulle gradinate del Palaeventi di Rossano (CS) per la finalissima al termine del torneo che, dal 16 al 21 maggio, si è disputato, quest’anno, nella città del Codex. 28 le squadre e le società di pallavolo, oltre a tanti appassionati e famiglie al seguito, che hanno raggiunto Rossano provenienti da tutta Italia. Alto Adige, Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Umbria, Veneto. Si sono vissute giornate all’insegna dello sport e del divertimento in cui non sono mancati, tra l’altro, momenti di socializzazione ed aggregazione fra tutti gli atleti provenienti da diverse regioni italiane.

L’evento sportivo su scala nazionale ha portato, inoltre, benefici in termini economici per le attività del territorio, ma è servito anche a far conoscere, alle diverse delegazioni, le bellezze naturali e monumentali dell’interro territorio. Soddisfatto, in modo particolare, l’assessore allo sport, Aldo Zagarese, che si complimentato direttamente con i vincitori del torneo e con gli organizzatori. L’Axa Colombo Genova, dunque, porta sotto alla Lanterna uno storico scudetto giovanile. La squadra allenata da Pietro Merello e Lorenzo Bottaro, già campione regionale, ha sbaragliato la concorrenza delle grandi scuole di pallavolo conquistando lo scudetto nelle finali nazionali del campionato Under 14 maschile in quel di Rossano. Nella finalissima le giovanissime promesse genovesi hanno superato con un rocambolesco 3-1 (22-25, 25-17, 25-10, 27-25) la corazzata Green Volley Francavilla (Brindisi) facendo esplodere la festa, oltre in campo e in panchina, sulle gradinate del Palaeventi. Pubblico delle grandi occasioni che non si è risparmiato nell’incitare i ragazzi durante tutto il torneo e, soprattutto, nella finalissima di domenica 21 maggio. Complimenti ai ragazzi della Colombo Genova per la vittoria. Questi sono: Luca Porro, Lorenzo Moschese, Simone Giuliano, Alessio Castagna, Luca Parodi, Matteo Cafferata, Daniele Scurzoni, Leonardo Valle, Filippo Guerriero, Nicolò Cai, Jacopo Rampa ed il capitano Marco Zoratti.

Questa la classifica finale: 1 Axa Colombo Genova; 2 Green Volley Francavilla (Br); 3 Volley Prato; 4 Sabini Asal Castelferretti (An); 5 Bre Banca Mercato’ Cuneo; 6 Elisa Volley Pomigliano (Na); 7 Volley Team Finale Ligure (Sv); 8 Pallavolo Massanzago (Pd); 9 Anderlini Canovi Coperture Modena; 10 Sts Caribz Bolzano; 11 Roomy 78 Catania; 12 Diavoli Rosa Brugherio (Mb); 13 Volley Treviso; 14 Bunge Cmc Romagna In Volley Ravenna; 15 Am Servizi Tecnologici Gv Roma; 16 Luck Volley Reggio Calabria; 17 As Teate Volley Chieti; 18 Volley Meta Asd (Na); 19 Perle Puglia Casarano Ugento (Le); 20 Diatec Trentino – Trento; 21 Asd Quadrifoglio Volley Porto Torres (Ss); 22 Tonoli-Nyfil Montichiari Bs; 23 Pordenone Volley; 24 Sir Safety Farchioni Rivotorto (Pg); 25 F.Lli Ghiotto Castellana Montecchio (Vi); 26 Usd San Rocco Novara; 27 As Murate (Pz); 28 Asd Pallavolo Isernia.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *