Redazione Paese24.it

Amendolara. Dopo le dimissioni di Sisci, c’è un nuovo presidente del Consiglio Comunale

Amendolara. Dopo le dimissioni di Sisci, c’è un nuovo presidente del Consiglio Comunale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Si riorganizza l’Amministrazione Comunale di Amendolara, guidata dal sindaco Antonello Ciminelli, dopo le dimissioni del presidente del Consiglio Comunale Luigi Sisci che lascia anche vacante il posto di consigliere. Sembrano confermati i rumors che danno come nuovo presidente del Consiglio il giovane Angelo Soldato, 31 anni, alla sua prima esperienza amministrativa con il Ciminelli bis. Soldato che rivestiva il ruolo di consigliere comunale manterrà le sue deleghe a Sport e Turismo.

La sua nomina verrà ufficializzata nel corso del prossimo Consiglio Comunale che dovrebbe tenersi a fine mese e che lo stesso Soldato presiederà dopo il voto dell’assise che di fatto lo nominerà nuovo presidente del parlamentino. Angelo Soldato (nella foto), già presidente della locale squadra di calcio, sarà anche il presidente del Consiglio Comunale più giovane di Amendolara.

Nel frattempo, il posto di consigliere comunale lasciato vacante da Luigi Sisci verrà occupato da Paoletta Murgieri, la prima dei non eletti che già comunque siede in Giunta in qualità di assessore esterno per le “quote rosa”, con deleghe all’Ambiente e ai Rapporti con il clero. Adesso la Murgieri potrà anche partecipare attivamente e con diritto di voto ai consigli comunali.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *