Redazione Paese24.it

Cassano, sit-in pacifico con il sindaco a Caccianova. Cittadini chiedono sicurezza per un bivio “terribile”

Cassano, sit-in pacifico con il sindaco a Caccianova. Cittadini chiedono sicurezza per un bivio “terribile”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il sindaco di Cassano all’Ionio Giovanni Papasso, accompagnato per l’occasione dal consigliere comunale Lino Notaristefano, ha partecipato questo pomeriggio (venerdì) alla manifestazione (nella foto), organizzata dall’associazione  “Pace Ascolto Solidarietà”, all’incrocio di contrada Caccianova (tra le frazioni di Sibari e Lauropoli), per invocare la costruzione di una rotatoria, ed un’immediata messa in sicurezza di un luogo, teatro negli anni di numerosi incidenti stradali, alcuni anche mortali. Un sit-in  pacifico, a cui hanno partecipato numerosi cittadini, il parroco di Lauropoli Don Pietro Martucci, ed anche i rappresentanti della Polizia Stradale, Carabinieri, Polizia Municipale e Polizia Provinciale. Nel corso del quale sono state  ricordate, con un minuto di silenzio e con la deposizione di un mazzo di fiori, tutte le vittime che proprio in quel punto negli anni hanno perso la vita.

“E’ apprezzabile l’iniziativa dell’Associazione  “Pace Ascolto Solidarietà”, la quale ha sensibilizzato su un problema annoso nel nostro territorio. Dopo l’ennesimo incidente,  verificatosi non più tardi di una settimana fa, mi sono subito attivato – ha spiegato il sindaco di Cassano  Papasso – contattando la Provincia di Cosenza. L’Assessore Provinciale alla Viabilità Arturo Ricetti mi ha rassicurato sulla realizzazione in tempi ragionevoli dell’opera nel quadrivio di Caccianova.  Con grande disponibilità ci è stata spiegata la situazione. Il ritardo non è da addebitare alla Provincia, che ha già stanziato i soldi per la realizzazione della rotatoria, ma a problemi connessi con lo spostamento di cavi Enel e Telecom. La stessa Provincia ha più volte sollecitato le società interessate. Ultimato lo spostamento di questi cavi, partiranno i lavori per la costruzione della rotatoria”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *