Redazione Paese24.it

Il Genuine Trip Experience sbarca nell’Alta Calabria Jonica. Ecco il turismo da vivere e raccontare

Il Genuine Trip Experience sbarca nell’Alta Calabria Jonica.  Ecco il turismo da vivere e raccontare
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Percorsi turistici strutturati al servizio degli ospiti dell’Alta Calabria Ionica. L’obiettivo è quello di costruire una rete di itinerari con le eccellenze del territorio per poter rendere l’Alta Calabria Ionica visitabile in maniera programmata ed intelligente. Parte ufficialmente il primo week end di giugno l’idea messa a punto da Calabria Rural Travel® di Plataci, piccolo comune Arbereshe dell’entroterra jonico e cioè un tour esperienziale dal titolo “Nei luoghi di Federico”. Calabria Rural Travel ha predisposto un dettagliato programma per il 3 e 4 giugno, all’insegna del mare, della campagna, della montagna e del gusto: fiori all’occhiello dell’Alta Calabria Jonica. Per questo primo appuntamento sono quattro i comuni coinvolti: Roseto Capo Spulico (dove il Comune ha patrocinato l’evento, fornendo un ampio supporto logistico e la location del punto informativo), Rossano, Plataci e Villapiana, con degli appuntamenti originali e a tratti mozzafiato.

Il matrimonio mare-monti che si celebra ogni giorno nel nostro comprensorio, si presenterà agli ospiti nel suo massimo splendore sabato mattina (3 giugno) con una velica organizzata dal Circolo Velico di Roseto nello specchio di mare, fresco custode della Bandiera Blu, antistante il castello federiciano. Dallo Jonio ai 1700 metri del monte Sparviere, nel comune di Plataci, che gli ospiti raggiungeranno domenica (4 giugno) con una nuovissima navetta shuttle fornita e di ogni confort (beverage, wifi, schermo digitale da 25″, pedana per diversamente abili, carrello per 10 bici al seguito) e da qui inizieranno una panoramica discesa in mountain bike (con tanto di GoPro sul caschetto per poter catturare le immagini più belle da portare a casa e condividere in rete) che li condurrà sino all’Azienda Agricola Stamati di Plataci, per uno spazio didattico nel vigneto seguito da una degustazione.

Il “Genuine Trip Experience” prevede anche un workshop tra opinion leader del settore turistico, che si svolgerà nel punto informativo sul lungomare di Roseto al termine della velica del sabato e dopo un “incontro con il cibo del territorio” dove l’agriturismo Cervinace di Oriolo, le Cantine Senatore di Cirò Marina (pluripremiate al Vinitaly), l’Amaro Calabro di Cariati, Solefrutta Bioagrumi di Trebisacce e la Pasticceria Martucci, metteranno a disposizione degli ospiti la qualità dei loro prodotti. L’evento è altresì realizzato con il supporto del B&B “La Testuggine” di Roseto e delle concessionarie automobilistiche Gruppo Chiappetta con sede a Rende e Corigliano, che mette a disposizione una vettura a supporto dell’evento. Alla successiva tavola rotonda, dunque, parteciperanno, coordinati dal giornalista e direttore di Paese24.it, Vincenzo La Camera: Dott. Francesco Imbroisi, direttore del Consorzio Terredamare; Dott.  Vincenzo Farina, neo presidente di Confesercenti Calabria; Avv. Cristiana Smurra per la Condotta Slow Food Pollino-Sibaritide-Arberia e il Sindaco di Roseto, Avv. Rosanna Mazzia.

Al termine, gli ospiti partiranno con il minibus alla volta di Rossano per la visita al Museo della Liquirizia Amarelli, che con oltre 40.000 visitatori all’anno è il museo d’impresa più visitato in Italia dopo quello della Ferrari. L’intensa giornata si concluderà con la cena al ristorante “La Fonte” di Villapiana. All’indomani, domenica 4 giugno, si concluderà questo affascinante viaggio tra soltanto alcune delle bellezze dell’Alto Jonio cosentino. La comitiva dei partecipanti, dopo il bike tour e la visita in vigna nel comune di Plataci, dove è prevista una degustazione a cura della Azienda Agricola Stamati e della Piccola Bottega del Gusto, si sposterà sempre nella vicina Villapiana per un goloso ponte tra l’Antica Gelateria Rovitti e la Trattoria Casalnuovo, dove li attende una sfiziosa escursione del gusto nel mondo dei dolci, gelateria e caffetteria. La sfida è lanciata. Per un nuovo turismo da vivere e raccontare.

Vincenzo La Camera, ufficio stampa

www.calabriaruraltravel.com

info@calabriaruraltravel.com

333.1175218 – 348.4618555

Share Button

One Response to Il Genuine Trip Experience sbarca nell’Alta Calabria Jonica. Ecco il turismo da vivere e raccontare

  1. Emanuele 2017/05/30 at 11:38

    bellissima iniziativa, sono proprio queste “esperienze” che piacciono tanto agli stranieri e ai turisti del nord, pacchetti vari e organizzati dove il “contenuto” economico diventa irrilevante (sono disposti a spendere per capirci), importante è l’erogazione di un servizio ben organizzato. Ora mi chiedo: il turista del nord o straniero con quale canale si avvicinerà al servizio? o siamo cosi ingenui da pensare che il servizio è stato strutturato per una clientela locale o al limite delle regioni limitrofe? mi piacerebbe capire se il progetto è frutto di una iniziativa imprenditoriale propria o semplicemente un finanziamento una tantum ottenuto da CE o Regione.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *