Redazione Paese24.it

Francavilla Marittima, un nuovo libro su Epeo e il cavallo di Troia

Francavilla Marittima, un nuovo libro su Epeo e il cavallo di Troia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

foto di repertorio

Sarà presentato sabato (10 giugno), alle ore 18, presso Palazzo De Santis a Francavilla Marittima, il nuovo libro di Bonifacio Vincenzi “Epeo ed il cavallo di Troia”, edito da AG Book Publishing, con illustrazioni a cura di Germana Di Rago.

Che cos’è il mito? Il termine deriva dal greco mythos che significa “racconto”. Epeo è il protagonista di uno dei miti greci più significativi e avvincenti. Suo padre, Panopeo, era un uomo molto coraggioso, ma un giorno fece qualcosa che non si dovrebbe mai fare: rubare. Come se non bastasse, quando si cominciò a sospettare di lui, giurò il falso sulla dea Atena. Lei non prese tanto bene questo gesto e, facendo un sortilegio, gli preannunciò che suo figlio Epeo sarebbe stato un codardo. Una maledizione terribile per quei tempi in cui il coraggio era considerato la più grande delle virtù. E così fu. Durante la sua vita, Epeo ebbe paura di tutto. Non diventò mai, quindi, un prode guerriero. Eppure, in questo racconto si scoprirà che il sortilegio non gli impedì di sviluppare un particolare talento che lo avrebbe reso famoso.

L’autore, originario di Cerchiara di Calabria, vive attualmente a Francavilla Marittima. Ha pubblicato numerosi romanzi, racconti e sillogi poetiche e nel 1985 ha fondato Il Musagete – Istituto culturale della Calabria. Ha dato vita, inoltre, al Premio Letterario Nazionale di Calabria e Basilicata, al Premio Donna dell’anno e al Premio di lettura Hansel e Gretel, rivolto ai bambini dai sei agli undici anni.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *