Redazione Paese24.it

Castrovillari. Un calcio al pallone per la donazione degli organi

Castrovillari. Un calcio al pallone per la donazione degli organi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Un triangolare di calcio per ricordare il piccolo Antonio Veltri si è svolto a Castrovillari con la partecipazione di una rappresentativa dell’ospedale, una dei medici di Cosenza ed un’altra del Tribunale cittadino. I genitori del piccolo Antonio, dopo la sua morte a soli 11 anni, decisero di donare le cornee. E la manifestazione, voluta dal dottor Vincenzo Stivala (dirigente anestesista in servizio all’ospedale di Castrovillari e coordinatore locale della donazione di organi e tessuti della Regione Calabria), è voluta essere un momento di sensibilizzazione sul tema della donazione degli organi.

E’ stata ricordata anche l’ostetrica, sempre di Castrovillari, Carmen Oranges, prematuramente scomparsa e che sua volontà, espressa precedentemente, e dei familiari ha donato gli organi. Per il Comune di Castrovillari, c’era il presidente del Consiglio Piero Vico, medico, che ha insistito sulla necessità di giornate come questa necessarie ad informare soprattutto le nuove generazione sul gesto di donare gli organi.

v.l.c.

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *