Redazione Paese24.it

Castrovillari, in videoconferenza le controversie con operatori di telecomunicazione

Castrovillari, in videoconferenza le controversie con operatori di telecomunicazione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

A Castrovillari le procedure riguardanti le controversie tra i cittadini e le compagnie di telecomunicazione, sorte nel territorio di competenza, potranno essere affrontate in videoconferenza nei locali dello sportello giustizia allocato presso l’ex tribunale su via XX Settembre. Questo grazie ad un accordo tra il Co.Re.Com Calabria (Comitati regionali per le comunicazioni) e il Comune. Prima, per tali controversie, era necessario recarsi presso la sede del Consiglio Regionale, dove ha sede l’istituzione.

Lo rende noto l’Amministrazione comunale ricordando che «tale prestazione, supportata dalle nuove tecnologie, sarà un concreto e importante sostegno, in loco, allo svolgimento del tentativo obbligatorio di conciliazione delle suddette pratiche e per l’udienza di discussione in sede di definizione delle contese».

I tentativi di conciliazioni rappresentano «un modo rapido, semplice e gratuito – viene spiegato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni – per risolvere liti tra utenti e gestori/operatori dei servizi di telecomunicazioni (telefonia, internet, pay-tv)».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *