Redazione Paese24.it

Registrata una scossa di terremoto nella Piana di Sibari

Registrata una scossa di terremoto nella Piana di Sibari
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nella foto, la forma d’onda (sismogramma) del terremoto registrato dalla stazione di Oriolo

Ieri pomeriggio una scossa di terremoto è stata registrata, alle ore 18.38, nella Piana di Sibari con l’epicentro ad una profondità di 63 km. La scossa, di magnitudo 2.7 della scala Richter, è stata registrata dalla stazione sismica di Oriolo, diretta dal professor Vincenzo Toscani e facente parte della rete dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

I paesi più vicini all’epicentro sono stati: Terranova da Sibari (11 km), Spezzano Albanese (13 km), Cassano allo Ionio (13 km), Corigliano Calabro (14 km). L’onda P (prima) è arrivata alla stazione di Oriolo dopo 11 secondi. L’epicentro è stato calcolato a meno di un chilometro dagli Scavi di Sibari, fra le contrade Lattughelle e Apollinara.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *