Redazione Paese24.it

Checco Zalone aderisce all’Associazione “Basta vittime sulla Ss 106”

Checco Zalone aderisce all’Associazione “Basta vittime sulla Ss 106”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

L'artista idealmente vicino nella battaglia per l'ammodernamento della "strada della morte"

Download PDF

Luca Pasquale Medici, in arte Checco Zalone, aderisce all’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” che, lo ricordiamo, si batte per l’ammodernamento e la messa in sicurezza della famigerata e tristemente nota “strada della morte”, affinché ciò possa evitare in futuro nuove vittime e feriti. Il comico, attore e cabarettista, durante una breve vacanza in Calabria, ha incontrato il presidente, Fabio Pugliese, da cui ha ricevuto in dono la maglia dell’Associazione. L’artista pugliese, dal canto suo, ha espresso «apprezzamento per la battaglia intrapresa dal sodalizio ma anche grande solidarietà e vicinanza a tutte le famiglie delle vittime della strada».

«Tutti – afferma il presidente Pugliese – conosciamo Checco Zalone per la sua straordinaria ironia e capacità artistica ma in pochi hanno la fortuna di conoscere lo spessore umano e personale del personaggio che mi ha particolarmente colpito. Grande la sua disponibilità e sensibilità nei confronti della nostra Associazione. Sono contento – conclude – di averlo incontrato ma, soprattutto, del suo apprezzamento non solo per la battaglia che portiamo avanti da anni ma anche per il nostro progetto futuro di offrire gratuitamente, appena avremo le condizioni economiche, un sostegno psicologico alle famiglie colpite da vittime e feriti gravi sulla S.S. 106».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *