Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale, mostra internazionale per mito di Ulisse. “Paese della Poesia” culla della cultura in Calabria

Rocca Imperiale, mostra internazionale per mito di Ulisse. “Paese della Poesia” culla della cultura in Calabria
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il castello federiciano in notturna

Il Comune di Rocca Imperiale si conferma culla della cultura per la Calabria. Dopo il declamato successo del “Paese della Poesia”, titolo del quale il piccolo centro federiciano si fregia da tre anni e che sta conducendo alla creazione di un vero circuito nazionale dei “Paesi della Poesia”, ecco in serbo per quest’estate una nuova sorpresa della casa editrice Aletti di Guidonia (Roma) e del suo dinamico direttore Giuseppe Aletti. Il castello di Rocca Imperiale, salotto internazionale per la presentazione di un’opera inedita: “Il mare dentro di noi (The sea within us)”, un’antologia poetica del noto artista americano, figlio della Beat Generation, Lawrence Ferlinghetti. L’Aletti Editore è stata scelta dal poeta e pittore di San Francisco per la pubblicazione di questo capolavoro letterario bilingue corredato da 19 disegni della serie “Sulla rotta di Ulisse” (tutta l’opera racchiusa in un elegantissimo cofanetto limited edition) partoriti dall’artista californiano nel corso di un suo recente viaggio in Calabria, nel quale ha ripercorso fantasticamente il passaggio di Ulisse sulle coste di questa terra.

La mostra, a cura di Giada Diano (biografa di Ferlinghetti) ed Elisa Polimeni (storica dell’arte), sarà inaugurata il 6 agosto e si protrarrà sino al 20, proponendosi come salotto letterario open, per presentazioni di libri, letture di poesie, iniziative artistiche. Il castello di Rocca Imperiale, grazie alla politica lungimirante del sindaco Ferdinando Di Leo, si erige a primo esempio nell’Alto Jonio di marketing territoriale. I beni architettonici contenitori di eventi culturali e vero traino per l’economia del comprensorio. E ancora, oltre al cofanetto, sono state realizzate, in esclusiva mondiale, delle serigrafie (stampa artistica mediante l’uso di specifico tessuto) dei 19 disegni in sole 499 copie. Una vera chicca per i collezionisti. Ma all’evento internazionale di agosto sarà abbinato anche un raduno poetico. Attesi numerosi autori da tutt’Italia che si ritroveranno a Rocca Imperiale per declamare i loro versi sotto le stelle, nel corso della serata del 6 agosto, dal magnifico maniero federiciano che domina la piana circostante (per prenotare la partecipazione al raduno o per prenotare il cofanetto telefonare allo 0774. 354400 o inviare una mail a ordini@rivistaorizzonti.net). Tra l’altro una poesia di Ferlinghetti è anche presente su una stele di ceramica  nel centro storico di Rocca: una sorta di legame con il “Paese della Poesia”, vero motore trainante di ogni evento nel borgo dell’Alto Jonio ai confini con la Basilicata. La mostra di Rocca Imperiale già intrinsecamente straordinaria per la sua importanza acquista il valore aggiunto della promozione internazionale di cui la Calabria inevitabilmente godrà. L’idea dell’editore Aletti, originario proprio del piccolo comune jonio cosentino, è quella di rendere la mostra itinerante facendola albergare in quei comuni che ne faranno richiesta e che presenteranno importanti peculiarità paesaggistiche-culturali.

Vincenzo La Camera, ufficio stampa

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *