Redazione Paese24.it

A Rossano una sede provinciale per tutelare i consumatori

A Rossano una sede provinciale per tutelare i consumatori
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Tutelare i diritti dei consumatori, previsti dal Codice di consumo, assistendoli nei rapporti con i fornitori di beni e servizi pubblici e privati. Con questo intento l’associazione nazionale “Forza dei consumatori” ha deciso di aprire una sede provinciale a Rossano, al quale ogni cittadino potrà fare riferimento per avere chiarimenti in caso di abusi. Da una bolletta eccessivamente cara perché viziata da errori di lettura, ad una vacanza rovinata; dalla tutela della propria privacy ai casi di malasanità, dunque alla tutela del diritto fondamentale alla salute. Tutti potranno usufruire di un servizio che fornirà informazioni complete e assistenza adeguata, e che viene svolto difendendo, se necessario, anche dinanzi all’Autorità Giudiziaria e Amministrativa.

Responsabile della sede provinciale, che nascerà nella città del Codex, sarà Giovanni Lefosse, esperto in materia condominiale e in contrattualistica sulle locazioni, già CTU per il tribunale di Castrovillari. «Un guardiano vigilerà sulla correttezza e sulla trasparenza imposte dal Codice del consumo a tutela dei consumatori. Potremo essere d’aiuto a molti – spiega Lefosse. Grazie al contributo di numerosi esperti, l’associazione garantisce assistenza completa. Un vasto numero di legali, specializzati in ogni settore, segue le varie casistiche che gli associati sottopongono».

Soddisfatto anche il presidente nazionale dell’associazione, Leopoldo Di Nanna. «L’apertura di una nuova sede a Rossano – commenta – è motivo d’orgoglio. La città bizantina in quest’ultimo periodo si è distinta per la qualità dei temi trattati. Il processo importante della fusione con il comune di Corigliano ci vedrà impegnati in prima linea».

Federica Grisolia

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *