Redazione Paese24.it

Sibari, caccia al grande tonno rosso. Vince team castrovillarese

Sibari, caccia al grande tonno rosso. Vince team castrovillarese
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Tutto il pescato rilasciato in acqua

Download PDF

E’ l’equipaggio castrovillarese “The Tuna Team” ad aggiudicarsi la gara di pesca al tonno rosso svoltasi a Sibari, nei giorni scorsi, all’ottavo campionato regionale, organizzato in collaborazione con la Federazione italiana di pesca sportiva ed attività subacquee della provincia di Cosenza. I team si sono sfidati con le sofisticate tecniche del big game drifting in un ampio specchio del Mar Jonio.

Ad avere la meglio, su 18 equipaggi – alcuni dei quali plurititolati in campo nazionale – il team castrovillarese formato dai giovani Eugenio Magnelli, Vincenzo Grisolia e Renzo Giannoni, insieme al supporto tecnico di Gino Magnelli, decano di questo tipo di pesca. Il risultato, la cattura dell’esemplare più grande di tonno rosso della giornata. Il team non era tra i favoriti, anche per le caratteristiche di profondità della acque e per la presenza di correnti abbastanza forti e di direzione variabile. Tutto il pescato è stato rilasciato in acqua, tramite le innocue tecniche di slamatura o taglio dell’amo. Il tonno rosso è, infatti, specie protetta, con quote annuali assegnate ai vari paesi europei e pesca consentita solo per breve tempo, al di fuori del periodo della riproduzione.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *