Redazione Paese24.it

Si spacciano per dipendenti Inps. Anziana truffata nel Cosentino

Si spacciano per dipendenti Inps. Anziana truffata nel Cosentino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Con artifizi e raggiri, dopo essersi spacciati per dipendenti Inps, si sono fatti consegnare da una pensionata 84enne  la somma in denaro di duecento euro, come  compenso per il servizio da loro svolto di recapito di una busta contenente gli arretrati della pensione. E’ accaduto a San Demetrio Corone (CS), dove i militari hanno tratto in arresto due persone, entrambe residenti ad Adrano (CT), S.M. classe 1955 e D.A. classe 1990, per il reato di truffa in concorso. Presso la casa circondariale di Castrovillari, sono ora in attesa di rito direttissimo.

f.g.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *