Redazione Paese24.it

Calcio. Tonfo in casa per Castrovillari. Roseto ko in trasferta. Pari per Trebisacce e Amendolara

Calcio. Tonfo in casa per Castrovillari. Roseto ko in trasferta. Pari per Trebisacce e Amendolara
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Buon punto esterno per Cassano Sybaris che continua a muovere la classifica

Download PDF

Una disattenzione difensiva condanna il Castrovillari al tonfo in casa contro l’Amantea. Il gol lo firma il bomber Longo al 24′ che, su un lancio da centrocampo, supera di testa il portiere. Qualche minuto prima, locali vicino al gol con un palo di De Simone. Il Castrovillari nel corso della gara non riesce a rimettersi in carreggiata e solo allo scadere costruisce l’occasione più ghiotta con un calcio di punizione di Musacco che centra la traversa. A fine gara contestazione da parte della curva Sud rossonera. Sul versante jonico il Trebisacce pareggia in casa con il Locri e deve rimandare ancora la prima gioia d’annata. Il primo tempo regala maggiori emozioni con i locali che passano al 27′ con Maio dopo un preciso dialogo con Galantucci. Ripresa avara di emozioni ma che regala il prezioso pareggio al Locri con Carbone che al 63′ concretizza una bella azione personale.

Eccellenza, 5^ giornata: Castrovillari-Amantea 0-1 (sabato); Siderno-Cotronei 3-1; Luzzese-Acri 0-1; Sersale-Soriano 1-0; Trebisacce-Locri 1-1; Aurora Reggio-Scalea 2-3; GallicoCatona-Cutro 1-0; Paolana-ReggioMediterranea 0-1

Classifica: Siderno e GallicoCatona 11; Locri, Scalea e Sersale 10; Soriano, Reggio Mediterranea, Acri e Amantea 7; Castrovillari e Paolana 6; Trebisacce, Cutro e Aurora Reggio 4; Cotronei 3; Luzzese 2

Torna senza punti la Juvenilia dalla Sila, dove a San Giovanni in Fiore cede nettamente all’esperta Silana (nella foto). Sul 3-1 finale pesano alcune disattenzioni difesive sui primi due gol. Solo per le statistiche la marcatura di Galati a risultato ormai acquisito. Buon punto esterno, invece, per il Cassano Sybaris che dopo aver pagato lo scotto dell’esordio nelle prime partite, sembra ora aver trovato il giusto equilibrio, muovendo la classifica domenica dopo domenica.

Promozione gir. A, 5^ giornata: Fronti-San Lucido Fiumefreddo 1-2; Aprigliano-Cassano Sybaris 0-0; Belvedere-Brutium Cosenza 0-2; Olympic Rossanese-Roggiano 2-0; Promosport-Sambiase 0-6; Garibaldina-Corigliano 0-2; Silana-Juvenilia Roseto 3-1; San Fili-Rossanese 0-2

Classifica: Olympic Rossanese e Rossanese 15; Corigliano 13; Sambiase 11; Juvenilia e Roggiano 9; Aprigliano e Cassano Sybaris 7; Silana 6; Brutium Cosenza 5; Garibaldina e San Lucido Fiumefreddo 4; Promosport 3; San Fili, Fronti e Belvedere 1

A caccia della prima vittoria stagionale anche l’Amendolara che nel frattempo riparte dal pareggio di Rende, dopo la brutta sconfitta di domenica scorsa. A Rende, locali in vantaggio al 18′ su uno svarione del portiere dell’Amendolara, il polacco Rozansky. Ma al 38′ il marocchino Aziz Jarar fissa il definitivo pareggio, raccogliendo un pallone vagante in area da un corner e gonfiando la rete ospite.

Prima Categoria gir. A, 4^ giornata: Cetrato-Geppino Netti Morano 2-0; Cus Rende-Amendolara 1-1; Schiavonea-Fuscaldo 3-0; Praia-Rose City 2-0; Tavernese-Acquappesa 1-0; San Marco-Atletico Corigliano 3-1; Mirto Crosia Real Sant’Agata 3-2; Spezzano Alb.-Città di Rossano 1-1

Classifica: Schiavonea e San Marco 10; Real Sant’Agata 9; Mirto Crosia 8; Cetraro e Cus Rende 7; Rose City e Tavernese 6; Atletico Corigliano 5; Praia 4; Spezzano e Geppino Netti 3; Amendolara 3; Città di Rossano, Fuscaldo e Acquappesa 1

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *