Redazione Paese24.it

Ultime novità terapeutiche sull’Alzheimer. Se ne discute a Villapiana

Ultime novità terapeutiche sull’Alzheimer. Se ne discute a Villapiana
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“Demenza di Alzheimer – Tra vecchio e nuovo. Aggiornamenti Diagnostici e Terapeutici”: sarà  questo il tema di un convegno scientifico di livello nazionale che si terrà per l’intera giornata di sabato 14 ottobre a partire dalle 9.00 presso l’Hotel Corallo di Villapiana Lido. Il Convegno è stato organizzato con il patrocinio del Policlinico Umberto I° di Roma e di alcune case farmaceutiche dai dottori Giuseppe Germanò di Roma ed Evaristo Ettorre, geriatra di fama nazionale originario di Villapiana. Tra i relatori provenienti da tutta Italia e dall’intera Calabria, diversi medici e specialisti di Reggio Calabria, Cosenza e Rossano, saranno presenti anche esponenti della medicina che operano nell’Alto Jonio. Tra questi il prof. Francesco Lamenza primario della Lungodegenza di Trebisacce che relazionerà su “Impatto epidemiologico della demenza in età geriatrica” e il cardiologo Antonio Carlomagno, sindaco di Cerchiara di Calabria, che parteciperà come relatore alla tavola rotonda conclusiva sul tema “Incontro con la vecchiezza: il prendersi cura della persona anziana”.

Mentre a proporre ai convegnisti il punto di vista dei farmacisti sarà la dr.ssa Rosa Francesca De Franco di Villapiana. Sarà l’occasione per gli oltre 50 figure mediche presenti per confrontarsi sulla patologia dell’Alzheimer che risulta essere la più comune causa di demenza, tanto da rappresentarne oltre il 60% dei casi. Si tratta, come è noto, di una patologia neurologica degenerativa che colpisce il cervello, conducendo progressivamente il malato a uno stato di totale dipendenza, creando quindi una situazione molto complessa e difficile, sia per chi ne viene colpito sia per la famiglia che lo deve assistere spesso in solitudine a causa delle troppo frequenti amnesie della sanità pubblica.

Pino La Rocca

Share Button

2 Responses to Ultime novità terapeutiche sull’Alzheimer. Se ne discute a Villapiana

  1. GIUSEPPE PAGANO 2017/10/12 at 09:54

    Non capisco perchè quando si organizzano convegni di tale importanza non vengano invitati tutti i medici della zona.Capita spesso.Gli organizzatori non possono avere simile comportamento.Altrimenti esistono medici di serie A e altri di serie B.E non voglio pensare ad una cosa del genere!

    Rispondi
  2. Anna Scardino 2017/10/12 at 21:46

    Sono pienamente d’accordo Con il dottore Pagano.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *