Redazione Paese24.it

Castrovillari, al “Calàbbria Teatro Festival” la magia delle bolle di sapone

Castrovillari, al “Calàbbria Teatro Festival” la magia delle bolle di sapone
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Continua la magia del “Calàbbria Teatro Festival” con uno spettacolo per bambini “La poesia in una bolla di sapone”. L’artista cosentino Achille Veltri, in arte Clown Fofo, ha portato i più piccoli, ma anche gli adulti presenti al Teatro Sybaris di Castrovillari, in una dimensione fantastica e surreale, fatta della magia evanescente delle bolle che ondeggiano nell’aria, una dentro l’altra, bolle giganti e altre minuscole. E quando il movimento leggero delle bolle si unisce al ritmo della musica nasce la poesia. Protagonisti della serata i bambini, alcuni di loro sul palco per diventare assistenti di Clown Fofo. E poi momenti di giocoleria e micromagia in un ambiente colorato da giochi di luce ed effetti speciali che ha affascinato grandi e piccini.

«Stare vicino ai propri figli, trascorrere del tempo con loro in maniera costruttiva, come, ad esempio, a teatro». Questo, a fine spettacolo, il messaggio dell’artista Achille Veltri, presidente dell’associazione di promozione sociale “Art Patachipi”, appassionato del teatro di strada: trampoli, giocoleria e mimo corporeo. Uno show di animazione e intrattenimento – della durata di circa quaranta minuti – per tutta la famiglia. Divertente e riflessivo. La fantasia non ha età e i pensieri fluttuano come bolle di sapone.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *