Redazione Paese24.it

A Sibari il “Memorial Fazio Cirolla”, vittima innocente della mafia

A Sibari il “Memorial Fazio Cirolla”, vittima innocente della mafia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Si disputerà il 28 e 29 ottobre, nel campo sportivo comunale di Sibari, il primo “Memorial Fazio Cirolla”, torneo di calcio giovanile in memoria del cittadino cassanese che nel 2009 fu ucciso per sbaglio in un agguato mafioso. L’iniziativa è stata organizzata dall’Associazione di Volontariato sportivo, oggi anche scuola calcio, A.S.D. Real Sibari. Scenderanno sul rettangolo di gioco le seguenti categorie: Piccoli amici (anno di nascita 2010, 2011, 2012); Pulcini (anno di nascita 2007, 2008, 2009); Esordienti (anno di nascita 2005, 2006). Tra i ragazzi, anche Marco, il figlio di Cirolla, ora quindicenne, che assistette impietrito all’uccisione del padre da parte di due sicari in un negozio di ricambi per auto a Cassano all’Ionio.

Fra le squadre che prenderanno parte al torneo, oltre alla ASD Real Sibari, la SCD Hurrà Terranova, la scuola calcio ASD Forza Ragazzi di Rino Gattuso di Corigliano e altre squadre di Rossano e dintorni. Il torneo si aprirà con un lancio di palloncini dopo la santa messa che sarà celebrata alle 8,30. Domenica 29 alle ore 15, sempre nel campo sportivo di Sibari, sarà scoperta una targa in memoria di Fazio Cirolla. A seguire, un dibattito sul valore sociale dello sport, importante anche per contrastare la criminalità organizzata.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *