Redazione Paese24.it

Ritrovato senza vita l’anziano scomparso a Castrovillari

Ritrovato senza vita l’anziano scomparso a Castrovillari
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stato trovato privo di vita il corpo di Gennaro Bifano, il pensionato di 84 anni, affetto da Alzheimer, scomparso la mattina di sabato scorso da Castrovillari. A dare l’allarme erano stati i familiari dell’anziano che avevano subito allertato le forze dell’ordine.

Nelle ricerche sono stati impegnati uomini dei Vigili del fuoco, in particolare il Nucleo Topografia applicata al soccorso (Tas), unità cinofile squadre del servizio alpino fluviale, carabinieri, una squadra del Soccorso alpino della Guardia di finanza, il Nucleo cinofilo Calabria e squadre del Soccorso alpino della sezione Pollino, anche loro specializzate nella ricerca di persone disperse. Nel pomeriggio di oggi (giovedì 2 novembre), intorno alle 16.45, si è riusciti ad individuare il corpo senza vita del pensionato, in località Fossa del Lupo, a Castrovillari. I familiari, sin dalle prime ore, avevano manifestato forti preoccupazioni dato che l’anziano aveva la necessità di assumere farmaci. Secondo una prima ricostruzione che è tuttora soggetta al vaglio delle Forze dell’Ordine l’anziano sarebbe caduto accidentalmente in un fosso profondo circa 3 metri dove sarebbe precipitato sbattendo la testa e rimanendo senza vita per tutti questi giorni, prima del suo ritrovamento.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *