Redazione Paese24.it

Trebisacce. Nuova offerta formativa Istituto Aletti inserita nella proposta di riforma della Scuola

Trebisacce. Nuova offerta formativa Istituto Aletti inserita nella proposta di riforma della Scuola
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

L’Istituto Aletti artefice di un’importante novità in chiave didattica sperimentale. La scuola professionale di Trebisacce infatti è in prima linea nella proposta di un nuovo impianto metodologico, il Crosscurriculum, che addirittura è stato inserito nella proposta di riforma della scuola presentata dalla senatrice del Movimento Cinque Stelle, Rosetta Enza Blundo, vice presidente della commissione parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza. Ma che cos’è il Crosscurriculum? E’ una metodologia didattica che punta a rimodulare l’offerta formativa, favorendo il talento di ogni alunno, le sue attitudini, attraverso laboratori disciplinari, classi aperte e gruppi di livello di competenza. Un apprendimento che si sviluppa attraverso l’esperienza e la ricerca. L’Istituto Aletti di Trebisacce, guidato dalla Dirigente scolastica Marilena Viggiano, da quest’anno sta sperimentando questa nuovo modo di “fare scuola”, in collaborazione con i Licei “Tommaso Campanella” di Belvedere Marittimo.

Intanto a Diamante si è tenuto un primo convegno sul tema, dal titolo “Innovazione e total quality. Crosscurriculum experience”. Ma altri due appuntamenti importanti segneranno il percorso e il futuro di questo esperimento didattico: giovedì 23 novembre presso il Senato, dove verranno presentati gli atti del convegno di Diamante, alla presenza della senatrice Blundo, delle dirigenti scolastiche Marilena Viggiano (Ipsia “Ezio Aletti”) e Maria Grazia Cianciulli (Licei “Tommaso Campanella”), di alcuni docenti accademici delle Università di Cosenza e L’Aquila e di una rappresentanza di alunni. E proprio nel capoluogo abruzzese, il Crosscurriculum Experience, giovedì 14 dicembre, verrà ufficializzato come metodo didattico per una scuola europea alla presenza oltre che della senatrice e di tutti gli attori del progetto, anche del ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli.

Vincenzo La Camera

Share Button

One Response to Trebisacce. Nuova offerta formativa Istituto Aletti inserita nella proposta di riforma della Scuola

  1. Dino Giovannone 2017/11/16 at 16:56

    Bisogna guardare sempre avanti.Congratulazioni!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *