Redazione Paese24.it

Anche ad Amendolara una panchina rossa contro il femminicidio

Anche ad Amendolara una panchina rossa contro il femminicidio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

foto di repertorio

Anche ad Amendolara sarà svelata una panchina rossa contro il femminicidio. L’iniziativa simbolica per sensibilizzare su un tema sempre più allarmante, una vera piaga sociale, proprio nella Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, che ricorre il 25 novembre. Promotrice del progetto “Una panchina per la vita”, l’associazione onlus socio-culturale Amigdala di Amendolara.

«Una donna uccisa lascia un vuoto che non può essere dimenticato. Per questo motivo la panchina rossa, colore del sangue,  è diventata il simbolo del “posto occupato”: quello dove si sono sedute tante volte l’amica, la mamma, la moglie portate via dalla violenza. E’ importante – dichiarano gli organizzatori – che giovani donne, ma soprattutto uomini siano coscienti di questo problema e lo affrontino attraverso il dialogo e l’aiuto reciproco».

La panchina – che sarà inaugurata, alle ore 15.30, nei pressi del Comune di Amendolara, davanti alla scritta “Benvenuti” – verrà dipinta dai giovani “Mandorlati”, gruppo teatrale errante di Amigdala.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *